Sabato 19 Gennaio 2019 | 19:20

LETTERE ALLA GAZZETTA

Terremoto, il contributo degli amministratori di condominio

Considerato che l'Italia può essere paragonata ad un grande Condominio e, poiché compito degli Amministratori, fra le altre cose, è provvedere alla manutenzione ed al decoro degli edifici, ne riviene che in situazioni così tragiche e terribili, come quelle che hanno colpito Colleghi, Amici e Cittadini di buona parte della nostra Italia, non può mancare il contributo di amministratori, condomini e ditte manutentrici degli stessi (ascensoristi, elettricisti, impiantisti, pulitori, ecc.).
A coloro che aderiranno a detta iniziativa (augurandomi che siano in molti) sarà rilasciata apposita ricevuta.
In questo modo, le somme raccolte da ciascun Condominio dovranno essere consegnate al Signor SINDACO del Comune di appartenenza per quanto dovuto.

Benedetto Colaiemma, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400