Venerdì 26 Febbraio 2021 | 11:53

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoArea a caldo
Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

 
BariAlla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 
MateraLa polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
FoggiaL'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Il governo sostenga le scuole per l’artigianato

In questo momento di crisi occupazionale c’è bisogno di politiche nuove per aiutare le imprese artigianali.
Bisogna ricordare al governo nazionale, regionale ma anche alle amministrazioni comunali, che diminuendo il peso fiscale alle piccole e medie imprese, ci sarà più possibilità di assumere i giovani e così si avrà un’opportunità maggiore di sviluppo e di reddito in un quadro di piena integrazione con gli interessi economici e sociali del Paese e così i nostri figli non abbandoneranno il proprio paese.
Parlare di piccole e medie imprese dell’artigianato significa parlare di vecchi mestieri in via di estinzione: panettieri, calzolai, barbieri, sarti, muratori, falegnami, meccanici, scalpellini, mastri trullari...

Antonio Guarnieri, Cisternino (Brindisi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie