Sabato 25 Gennaio 2020 | 21:37

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Lo scontro tv fra il premier e Travaglio

Marco Travaglio ha detto a Matteo Renzi durante un incontro-scontro in tv : "sei come Fonzie".
Il premier ha risposto: non fare come Ralph Malph.
Le due eccellenze della politica fanno riferimento a una serie di telefilm divenuta popolarissima nella seconda metà degli Anni Settanta: Happy Days.
Fonzie era il "bullo", innocuo, della simpatica comitiva che si ritrovava nel bar della città di Milwaukee (gestito dal personaggio interpretato da Al Molinaro, scomparso di recente a 96 anni ) , mentre Ralph Malph, dai capelli rossi, era apprezzato per le battute umoristiche e per essere amico del simpatico Potsie, che divideva con lui una certa goffaggine.
Non tutti però hanno seguito Happy Days, oppure se ne ricordano, in quanto nati dagli anni Ottanta in poi.
Insomma, Travaglio e Renzi alle citazioni letterarie amano quelle televisive, pensando forse che queste ultime siano più "interpretabili" dai loro rispettivi seguaci.
Ma in realtà non è sempre così.

Romolo Ricapito, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie