Sabato 19 Gennaio 2019 | 00:02

LETTERE ALLA GAZZETTA

Diamo il nome del bambino naufragato

Dovremmo avere il coraggio di dare al ponte di Bari il nome del bambino di 3 anni, AYLAN naufragato nel settembre 2015 sulla spiaggia di Botun, in Turchia (la cui foto ha fatto il giro del mondo) per non cancellare dalla memoria le nefandezze della nostra umanità nei confronti dei disperati che fuggono dai loro paesi, rischiando la vita, per cercare la salvezza .

Armando Santoro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400