Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 00:08

LETTERE ALLA GAZZETTA

Lo chiamano già il ponte del cimitero

Caro direttore,

Non serve cercare di imporre nuovi nomi ai luoghi quando il senso comune dei baresi ha già adottato le sue definizioni. Abbiamo scoperto che il «ponte di Japigia» aveva ufficialmente un altro nome titolare solo quando lo hanno bloccato per ripararlo. E quello di viale Unità d'Italia esterà tale, senza recare offesa ai sostenitori del «XX settembre». I baresi identificano - giustamente - i ponti con i luoghi che attraversano. E pertanto il nuovo ponte, nonostante gli sforzi pubblici e le gare neuroniche fra creativi per dargli un nome «storico», diventerà (meglio dire lo è già) nel linguaggio collettivo dei baresi solo «il ponte del Cimitero».

Franco Prisciandaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400