Lunedì 27 Gennaio 2020 | 09:27

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 
BariLa novità
Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

 
BariL'inchiesta
Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

 
BrindisiL'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Preoccupa l’atomica della Corea

La notizia dell’esplosione della bomba atomica da parte della Corea ha preoccupato il mondo intero, perché tutti ci rendiamo conto che se dovesse scoppiare una guerra nucleare certamente le conseguenze potrebbero essere così gravi da poter affermare che ormai non hanno fatto altro che anticipare la fine del mondo.
Mi viene spontaneo fare delle considerazioni a carattere generale. Le conseguenze dell’ultima guerra mondiale sono state le seguenti: 50 milioni di morti tra i paesi belligeranti ed i feriti circa 300 milioni e quasi tutti hanno avuto città completamente rase al suolo e miliardi di danni con effetti disastrosi per le popolazioni coinvolte in questo massacro.
C’è da chiedersi: non è bastato tutto ciò per continuare i bombardamenti su genti e bambini indifesi? Comunque in questo momento in ogni parte del mondo ci sono 67 stati in guerra che continuano da anni delle guerre fratricide senza speranza di pace.

Silvio Panaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie