Lunedì 27 Gennaio 2020 | 18:56

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Il nome del ponte? Chiamatelo «Mediterraneo»

Leggiamo sulla Gazzetta (martedì 30 agosto) che urge dare un nome al nuovo ponte strallato, realizzato su un tratto dell'asse stradale urbano di Bari (denominato Nord-Sud e che mette in comunicazione la via Nazariantz con via Tatarella, al fine di soprapassare il fascio ferroviario dei binari), ormai completato e in attesa della sua inaugurazione.
Ritenendo che la grandiosa opera possa simboleggiare da Nord a Sud anche il tentativo di unificazione di tutti i popoli del Mediterraneo, stante l'epocale riversamento migratorio che l'Europa, l'Italia e, in particolare, il nostro Mezzogiorno stanno vivendo. So di stare anticipando i tempi ma, se mi permettete, parafrasando un titolo di Michele Mirabella (a proposito dell'auspicio di una sollecita trazione elettrica delle auto), io, sogno un ponte strallato con un bel nome: “Mediterraneo”.

Franco Muolo, Monopoli (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie