Martedì 19 Febbraio 2019 | 08:12

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

Distruggono macchia mediterranea per costruire edifici, due denunce a Porto Cesareo

 
HomeDopo la protesta
Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

Ex Ilva, deputati M5s contestati a Taranto: «Traditori». La replica: «Mai parlato di chiusura»

 
BariLa lettera del sindaco
Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

Palagiustizia Bari, Decaro: «Mi aspetto risposte da Bonafede»

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
MateraDopo la frana
Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

Pomarico, servizio di vigilanza davanti alle scuole

 
HomeLa nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

 
FoggiaLotta allo spaccio
San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

San Severo, in camera 10 kg di droga e un’arma clandestina: arrestato 28enne

 

LETTERE ALLA GAZZETTA

Previdenza lavoratori e datori di lavoro

Mia figlia, finalmente, ha sottoscritto un contratto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrata al V° livello di una Azienda del terziario della distribuzione e dei servizi in Roma.
Alla luce delle deludenti previsioni pensionistiche… ha sottoscritto anche su mio suggerimento, un Fondo pensione presso una primaria Compagnia assicuratrice e, ad integrazione delle proprie rimesse mensili, ha chiesto al datore di lavoro di versare mensilmente il proprio TFR al suddetto Fondo.
La risposta del datore di lavoro è stata assolutamente negativa adducendo che assecondando la richiesta si sarebbe accollato un aggravio di spesa del 40% annuo ( sic! ).

L’intransigenza di tale posizione è stata tale che ha verbalmente soggiunto “… così è e basta, altrimenti te ne puoi andare”.

Girolamo Dell’Olio, Bisceglie (BAT)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400