Sabato 16 Febbraio 2019 | 16:53

NEWS DALLE PROVINCE

BariControlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
LecceControlli Nas e Asl
Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

Lecce, farmaci e dispositivi medici scaduti in ospedale: due denunciati

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
TarantoIn via Temenide
Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

Taranto, pesta convivente 22enne per gelosia: in cella un 28enne

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

LETTERE ALLA GAZZETTA

Rischiatutto appartiene al passato

Ho letto un'intervista a Giuliana Longari, ex campionessa del Rischiatutto che domani sarà in gara nel nuovo Rischiatutto di Fabio Fazio assieme ad altri due campioni del mitico quiz anni Settanta presentato dall'altrettanto mitico Mike Bongiorno. Oggi a condurre è Fabio Fazio. Con tutto il rispetto per la Longari, ma cosa ci azzecca?
Abbiamo rivisto la mitica campionessa spesso ospite in talk show, in occasione della commemorazione di Mike e quant'altro.
La Longari, che è famosa soprattutto per un aneddoto "piccante" creato ad arte da qualcuno e che poi diventò mitico, ha lavorato per le Teche Rai.
Cosa può interessare ai giovani di oggi un gioco che ha segnato il costume, ma che appartiene appunto al passato?
Per il lancio, si usano personaggi come Fiorello, che fu molto vicino a Mike.
E si sprecano due prime serate su Rai Uno in una sola settimana.


Romolo Ricapito, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400