Domenica 19 Maggio 2019 | 08:18

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVL'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
LecceLa nomina
Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

 
TarantoLungo i viali
Bologna, 30enne tarantina travolta da bus: rischia di perdere una gamba

Bologna, 30enne tarantina travolta da bus: rischia di perdere una gamba

 
FoggiaNel foggiano
Cagnano Varano, cc ferito dimesso: «Tornerò a lavorare in ricordo collega ucciso»

Cagnano Varano, dimesso collega carabiniere ucciso: «Tornerò a lavorare»

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 
HomeLa visita del ministro
Bonisoli a Lecce e a Matera: «Nostro compito è evitare fuga ragazzi dal Sud

Bonisoli a Lecce e a Matera: «Nostro compito è evitare fuga ragazzi dal Sud»

 
HomeMagnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 

i più letti

La scossa alle 13.45

Terremoto ad Altamura, paura e tante chiamate per i vigili del fuoco

Il terremoto di magnitudo 3,5 è stato avvertito anche a Bari e Matera

Solo tanta paura tra i cittadini dopo la scossa di terremoto che alle 13.45 di oggi è stata avvertita, nelle province di Bari, Bat e Matera, con epicentro localizzato dall’Ingv a circa 5 chilometri di Altamura ad una profondità di 38 km. La scossa è stata classificata di magnitudo 3.5. Lo rende noto la Protezione civile della Puglia la quale conferma che "non sono stati segnalati danni».


La Sala Operativa della Protezione Civile regionale - si legge nella nota - «resterà in costante contatto con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e i Vigili del Fuoco per seguire l’evolversi della situazione e intervenire in caso di necessità». Ai cittadini si ricorda di assumere comportamenti responsabili di autoprotezione, come consigliato dallo stesso Dipartimento Nazionale della Protezione Civile sul sito http://iononrischio.protezionecivile.it/

foto Luca Turi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400