Domenica 24 Marzo 2019 | 13:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeAgricoltura in protesta
Lecce, Coldiretti e Gilet arancioni a Conte: «Bisogna fermare disastro Xylella»

Lecce, Coldiretti e Gilet arancioni a Conte: «Bisogna fermare disastro Xylella»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva, Fim a Regione Puglia: «Avviare corsi per lavoratori in cassa integrazione»

Ex Ilva, Fim a Regione Puglia: «Avviare corsi per lavoratori in cassa integrazione»

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

Le dichiarazioni

Manovra, Lezzi: «Ue guardi all'Italia come un Paese serio»

Il Ministro a Matera per i lavori della Capitale della Cultura

MATERA - «Mi sento tranquilla» per le finanze del Paese. Così il Ministro per il Sud, Barbara Lezzi, che oggi è a Matera per fare un nuovo punto della situazione sui lavori per la Capitale europea della Cultura 2019, ha risposto a una domanda dei giornalisti sulla manovra del Governo. Lezzi si è augurata che «si voglia responsabilmente guardare alla legge di bilancio anziché solo al Def perché è così che si deve fare e che l’Unione europea guardi all’Italia come un Paese serio che vuole fare il bene dei suoi cittadini senza per questo sfasciare oggi».
«Spero che - ha proseguito il Ministro - la Commissione europea voglia valutare nel merito la nostra legge di bilancio, partendo dal presupposto che se noi non avessimo fatto nulla, avremmo lasciato tutto così com'è e già avremmo avuto un deficit superiore a quello programmato dal precedente Governo. Ora - ha aggiunto Lezzi - si prevede una crescita più bassa, quindi è necessario che il nostro Governo faccia qualcosa per attutire questi colpi, cioè aiutare le piccole imprese dando alleggerimento fiscale, i poveri perché altrimenti non faranno altro che aumentare e poi ci sono altre manovre e misure, dal credito d’imposta alla decontribuzione per i nuovi assunti che - ha concluso - daranno un nuovo impulso». (Foto Genovese)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400