Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 08:28

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
La tragedia
Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

 
Spaccio di stupefacenti
Matera, in Italia con il permesso umanitario trovato con la droga addosso: arrestato

Matera, in Italia col permesso umanitario trovato con la droga addosso: arrestato

 
Violenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 
dai carabinieri
Matera, la madre non vuole dargli la carta prepagata, lui ubriaco la minaccia e la picchia: arrestato

Matera, la madre non vuole dargli la carta prepagata, lui ubriaco la minaccia e la picchia: arrestato

 
nel Materano
Grottole, si dimette il sindaco De Giacomo per motivi di salute

Grottole, si dimette il sindaco De Giacomo per motivi di salute

 
Tecnolofgia e innovazione
Matera, nascerà il primo Centro interdipartimentale del Cnr

Matera, nascerà il primo Centro interdipartimentale del Cnr

 
Urbanistica
Matera, abusivismo edilizio: sequestrato un fabbricato e denunciato il titolare

Matera, abusivismo edilizio: sequestrato un fabbricato e denunciato il titolare

 
VALBASENTO-VIGGIANO SENZA BUS
Trasporti lucani nella bufera, prime corse tagliate: «appiedati» gli operai

Trasporti lucani nella bufera, prime corse tagliate: «appiedati» gli operai

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

La struttura

Università, inaugurato il nuovo campus della Basilicata

Presente il ministro dell'istruzione alla cerimonia per il Campus Matera. «Modello perequativo di finanziamento"

MATERA - «E' arrivato il momento di disegnare insieme, tutti insieme, una strategia che punti a rendere più estesa e più profonda la missione dell’Università della Basilicata». E’ questo il messaggio lanciato dal Presidente della Regione, Vito Bardi, durante la cerimonia di inaugurazione del nuovo Campus di Matera, a cui sta partecipando anche il Ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti.

Per il governatore lucano, «è molto importante aprire il dipartimento di medicina a Potenza, ma accanto a questa straordinaria opportunità bisogna rinforzare la impalcatura che regge la specificità della nostra università puntando molto sulla ricerca, sulla innovazione, sui collegamenti con il mondo delle imprese, sulla cultura e sulle industrie creative».
Bardi ha «molto ringraziato» la rettrice Aurelia Sole e il Ministro Fioramonti «per aver scelto di trascorrere una intera giornata qui a Matera insieme al mondo della scuola, insieme ai bambini delle elementari, agli studenti delle medie, insieme ai docenti e a tutto il personale scolastico. La sua presenza oggi, qui, assume un significato molto importante, perché evidentemente non è solo formale ma rappresenta il segnale di una grande attenzione che il Ministero intende rivolgere al sistema scolastico di una regione del Sud e, in questo caso, di una città nominata Capitale europea della cultura».
Il governatore ha inoltre evidenziato che «siamo davvero a un passo per far entrare l’Università degli studi della Basilicata fra quelle a medie dimensioni e fra le prime del Sud Italia. Ci manca davvero poco. In termini numerici ci mancano appena tremila iscritti per superare quota 10 mila e entrare nel mondo delle Università che contano davvero. Una Capitale europea della cultura e una Regione che la esprime, devono riuscire a guardare lontano. E sono certo che - ha concluso Bardi - con l’aiuto del Governo questo traguardo sarà ancora più possibile». 

LE PAROLE DEL MINISTRO FIORAMONTI - «Inaugurare un nuovo Campus significa portare una testimonianza da parte del Governo sull'importanza del ruolo dell’Università sul territorio, soprattutto nelle aree interne e in regioni storicamente più svantaggiate». Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, a margine dell’inaugurazione del nuovo Campus di Matera dell’Università degli Studi della Basilicata.
«I soldi e i finanziamenti - ha aggiunto - si troveranno: l'Università è un punto fondamentale di sviluppo per il Paese. L'economia della conoscenza è quella di cui abbiamo bisogno. Io, in questi giorni di programmazione della legge di bilancio, sto lottando perché ci siano finanziamenti per l’Università e per la ricerca subito, alla fine di quest’anno, perché si possa ripartire con un modello di Università integrata sul territorio e che premia anche e soprattutto coloro che operano nelle regioni, nelle province più svantaggiate e più difficili. Quindi - ha concluso Fioramonti - anche un modello perequativo di finanziamento dell’Università». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie