Venerdì 05 Giugno 2020 | 09:28

NEWS DALLA SEZIONE

L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 
Sanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
L'iniziativa
Lecce, «Pasticciotto day» per festeggiare la fine lockdown

Lecce, «Pasticciotto day» per festeggiare la fine lockdown

 
IL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
Industria
L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

L’automotive riparte dopo tre mesi si punta su tecnologie ibride ed elettriche

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSolidarietà
Barletta, l'imprenditore Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

 
LecceL'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
BariLa foto
Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

 
FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

Post Covid 19

Fase 2 in Salento, a Lecce tornano tavolini per strada ma mancano i turisti. A Galatina si protesta in piazza

Non più take away per pasticciotto e rustico, poca gente in giro. A Galatina decine di commercianti che oggi hanno deciso di non aprire i propri negozi , riempiendo la piazza Sant'Pietro con oltre 200 sedie vuote

LECCE -  Tornano i tavolini e gli ombrelloni in piazza Sant'Oronzo, il cuore del barocco leccese, ma mancano i turisti. Si torna a gustare pasticciotti alla crema e rustici, tipicità salentine, all’aperto. Riaprono anche i fast-food che dopo aver ricominciato con i servizi a domicilio e d’asporto possono nuovamente accogliere i clienti, soprattutto i più giovani. La fine del lockdown, tuttavia, avviene in una Lecce deserta, in un periodo dell’anno in cui solitamente è piena di visitatori soprattutto stranieri. Riaprono gli storici locali, legati alla tradizione. In altri, sulle principali vie della movida, si approfitta per effettuare lavori di manutenzione, in attesa di disposizioni maggiormente permissive per l’approdo di gente anche da fuori regione. Ha riaperto i battenti anche il piccolo chioschetto che vende magliette e palloni con i colori del Lecce calcio. Non si gioca ancora, ma la speranza - racconta il titolare - è di tornare presto alla normalità anche sui campi di serie A. 

Mentre nella città molti negozi oggi hanno riaperto, a Galatina, uno dei centri commerciali più importanti del Salento, il gruppo S.O.S Galatina ha messo in atto una plateale forma di protesta a cui hanno aderito decine di commercianti, artigiani, professionisti che oggi hanno deciso di non aprire i propri negozi , riempiendo la piazza Sant'Pietro con oltre 200 sedie vuote, in rappresentanza delle rispettive attività citate su un foglio affisso sullo schienale. Una forma di protesta statica per chiedere alle istituzioni come recita un volantino diffuso, «iniziative che riducano i costi delle attività , e risposte realistiche e immediate per tornare alla normalità. Meno poesia e più fatti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie