Sabato 22 Febbraio 2020 | 14:56

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

 
nel Foggiano
Torremaggiore, in casa marijuana pronta da spacciare davanti alle scuole: arrestato

Torremaggiore, in casa marijuana pronta da spacciare davanti alle scuole: arrestato

 
la decisione
Foggia, figlio disabile senza assistenza, la mamma lo ritira da scuola

Foggia, figlio disabile senza assistenza, la mamma lo ritira da scuola

 
nel Foggiano
Cerignola, ex mobilificio era diventato centrale riciclaggio mezzi rubati: 43enne denunciato

Cerignola, ex mobilificio era diventato centrale riciclaggio mezzi rubati: 43enne denunciato

 
il caso
Utilizza soldi pubblici per pagare un'ammenda: indagato dirigente provincia Foggia

Utilizzò soldi pubblici per pagare un'ammenda: indagato dirigente provincia Foggia

 
nel Foggiano
S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

 
nel Foggiano
Cerignola, proiettile su porta ufficio dirigente comunale

Cerignola, proiettile su porta ufficio dirigente comunale

 
Controlli dei carabinieri
Cerignola, scoperte in campagna armi, droga e tutto il necessario per le rapine

Cerignola, scoperte in campagna armi, droga e tutto il necessario per le rapine

 
Tragedia sfiorata
San Severo, accoltella anziano dopo un diverbio: fermato un 32enne

San Severo, accoltella anziano dopo un diverbio: fermato un 32enne

 
nel Foggiano
Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

 
chiamato 'cipollotto'
Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

 

Il Biancorosso

Piccoli talenti
Bari calcio, il portiere Turi in tournee con Italia under 15

Bari calcio, il portiere Turi in tournee con Italia under 15

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
Foggianel Foggiano
Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

Stornarella, 50 quintali di rifiuti in 2 aree non autorizzate: sequestri

 
Potenzala comunicazione
Coronavirus, task force Basilicata: «Test negativi su 2 cittadini provenienti da Codogno»

Coronavirus, task force Basilicata: «Test negativi su 2 cittadini provenienti da Codogno»

 
Barila visita
Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari, in Puglia per ora nessun allarme»

Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari». In Puglia per ora nessun allarme

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Batla festa
Trani, cittadinanza per la vedova di Astor Piazzolla

Trani, cittadinanza per la vedova di Astor Piazzolla

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 
Brindisidi s.v. dei normanni
In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

 

i più letti

La denuncia

Foggia, piove nel Palazzo di giustizia: la protesta dei magistrati

I fascicoli processuali danneggiati dalle infiltrazioni dopo le piogge abbondanti

FOGGIA - Situazione critica al Tribunale di Foggia per numerosi allagamenti dovuti alla 'bomba d’acquà che si è abbattuta il 2 settembre nel Foggiano, in particolare negli uffici della Procura, dove la pioggia - riferiscono gli addetti ai lavori - scorreva a fiumi. Compromessi quasi 500 fascicoli dibattimentali. Ora si attende che si asciughino per verificare il reale danno provocato dall’acqua. Alcuno controsoffitti sono crollati, stanze e armadietti sono stati coperti con grandi teli di cellophane; l’ufficio di gabinetto del Procuratore è quello che ha subito maggiori danni. Come mostrano le foto ecco i disagi che i dipendenti sono costretti a subire nella struttura.

«L'acqua - evidenziano in una conferenza stampa indetta proprio in Procura - cadeva anche sui quadri elettrici, è stato necessario l’intervento dei tecnici per mettere in sicurezza gli impianti. Ma le criticità al Tribunale di Foggia non riguardano solo problematiche meteo, da anni si chiede l’abbattimento delle barriere architettoniche nel Palazzo di Giustizia, dove spesso gli ascensori non funzionano». Poi, il numero delle aule di udienza divenute insufficienti dopo l’accorpamento, avvenuto nel 2013, del Tribunale di Lucera e delle sedi distaccate di San Severo, Manfredonia, Cerignola, Trinitapoli, Rodi Garganico e Apricena: si stanno ricavando aule dagli spazi di accesso alla Corte d’Assise. Nella conferenza stampa è stato anche rilevato il malfunzionamento dell’impianto di climatizzazione del Tribunale che questa estate ha comportato, per ben due volte, la richiesta di soccorso al 118 per malori avvertiti nelle aule a causa caldo eccessivo. 

LE PAROLE DI VACCARO - «Voglio rassicurare tutti, l'attività giurisdizionale non è a rischio nonostante i gravi inconvenienti che si sono registrati a causa delle forti piogge dei giorni scorsi. Abbiamo voluto richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica affinché tutti sappiano in che condizioni siamo costretti ad operare». Così il procuratore capo di Foggia, Ludovico Vaccaro, nel corso della conferenza stampa indetta per denunciare le gravi criticità strutturali al Tribunale di Foggia. «Da tempo, esattamente dal 2017, stiamo affrontando il problema della impermeabilizzazione a Palazzo di Giustizia - sottolinea Vaccaro - l’iter amministrativo della progettazione e della gara è ancora in corso». Dal 2015, ricorda, la competenza per la manutenzione del Tribunale è passata dai Comuni allo Stato; competenze suddivise poi tra Agenzia per il demanio e Ministero della Giustizia.
«La situazione è drammatica - ribadisce Vaccaro -. Tra le altre cose, dopo la riforma della giustizia del 2013 e con l'acquisizione di sette sedi distaccate abbiamo un numero di persone maggiore rispetto a quello che questo palazzo può contenere. Non abbiamo spazi sufficienti per esercitare la giurisdizione. E non riusciamo a fare il numero di udienze che potremmo fare per mancanza di spazi, con ricadute sul contrasto alla criminalità che affligge questo territorio. Chiediamo interventi urgenti - conclude - per garantire sia chi lavora sia i cittadini che frequentano il Tribunale quotidianamente». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie