Domenica 20 Settembre 2020 | 07:10

NEWS DALLA SEZIONE

La riqualificazione
Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

 
Il caso
Canosa, «No a ristoranti o bar nell’ex Filantropica»

Canosa, «No a ristoranti o bar nell’ex Filantropica»

 
Scuola
Barletta, Polivalente scolastico . Corsa contro il tempo per le aule

Barletta, Polivalente scolastico: corsa contro il tempo per le aule

 
Le dichiarazioni
Regionali, Guerini a Barletta: «Mancato accordo Pd-M5s in Puglia è occasione persa»

Regionali, Guerini a Barletta: «Mancato accordo Pd-M5s in Puglia è occasione persa»

 
L'anniversario
Barletta, via Canosa: il crollo e 58 vittime sessantuno anni fa

Barletta, via Canosa: il crollo e 58 vittime sessantuno anni fa

 
Settore urbanistica
Trani, fondali del porto: a deserta la gara per il dragaggio

Trani, slitta il dragaggio del porto: va deserta la gara per affidamento e analisi di campioni dei fondali

 
Scuola
Bisceglie, al liceo Da Vinci studenti in aula a settimane alterne

Bisceglie, al liceo Da Vinci studenti in aula a settimane alterne

 
L'Omicidio
Canosa, 80enne killer era pronto a fuggire

Canosa, 80enne killer era pronto a fuggire
Crimi: «Lo Stato ha risposto»

 
L'agguato
Omicidio in piazza a Canosa, il presunto killer aveva già ucciso 2 volte

Omicidio in piazza a Canosa, il presunto killer aveva già ucciso 2 volte

 
COMUNALI
Comizio ad Andria di Salvini (Lega) a sostegno di Scamarcio

Comizio ad Andria di Salvini (Lega) a sostegno di Scamarcio

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

 
HomeIl caso
Coronavirus Basilicata, presidente positiva durante l'istituzione del seggio a Potenza

Coronavirus Basilicata, presidente si insedia nel seggio a Potenza ma scopre di essere positiva: locali sanificati FT

 
Homecontrolli
Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

 
Foggiadalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
MateraRitorno a scuola
Le lezioni nel palazzetto per lavori antisismici

Policoro: le lezioni nel palazzetto per i lavori antisismici

 
BatLa riqualificazione
Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

 
Brindisinel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
TarantoTensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 

i più letti

la lettera

Trani: «Che dolore quelle bandiere sfilacciate sui principali edifici pubblici della città»

L’appello: «Decoro e dignità dei simboli vanno ripristinati con urgenza»

Trani - Bandiere, decoro e senso delle istituzioni. Damiano De Crescenzo, cavaliere all'Ordine della Repubblica Italiana, ha scritto una lettera aperta indirizzata al sindaco, al presidente del Tribunale, al direttore del castello, al presidente dell’Associazione nazionale marinai d’Italia, sezione di Trani e al dirigente della scuola «Giustina Rocca».

«Gentilissimi Tutti - esordisce De Crescenzo - vi scrive un tranese di nascita che ha lasciato la fantastica natia Trani all'età di 14 anni e, dopo aver girato tanto l'Europa e l'Italia, vive da anni a Milano. Il 17 agosto ho trascorso una piacevolissima giornata nella mia città natale apprezzandone enormemente i meravigliosi cambiamenti unitamente alla storica ed inequivocabile bellezza».

Ancora: «Scrivo per segnalare l'unica nota stonata dovuta alla noncuranza, del nostro amato Tricolore e vi allego il relativo servizio fotografico. Ho cercato invano quel 17 agosto verso le ore 14.15 di persuadere il numeroso personale del tribunale presente all'ingresso, almeno per farle rimuovere e le risposte, con educazione, sono state: non ci sono soldi, è compito del Procuratore della Repubblica, non si può andare sul balcone etc. Dai visi ho percepito che la loro risposta vera voleva essere: "ma con questo caldo torrido questo signore non ha altro da fare?"». Il racconto continua: «Mi sono imbattuto poi verso il castello Svevo ed anche qui la sciatteria sventolava su una delle più belle e fotografate piazze d'Italia! Per caso poi su corso Vittorio Emanuele persino l'associazione marinai ha dimenticato gli stracci appesi. Ed infine quando sono andato alla mia ex scuola media lasciata nel lontano 1978 (si chiamava IV Gruppo) la delusione è arrivata all'apice. Credo che per sostituire una bandiera non ci voglia molto e per rimuovere uno straccio ancora meno e questo dovrebbe essere un dovere di chiunque sia italiano».

Gli appelli: «Signor Presidente del tribunale Le ricordo che il Suo palazzo è di fronte alla Cattedrale e, qualora non ritenesse una buona ragione il rispetto della bandiera previsto dalla Costituzione, lo faccia almeno per i numerosi turisti che frequentano il luogo (quella dell'Europa è in condizioni peggiori).

Signor Direttore del Castello non credo che con gli stracci appesi possa incentivare le visite dei turisti! Signor Presidente Anmi, mi chiedo a cosa serve l'associazione dei marinai se non ha rispetto per la bandiera del Paese che i suoi Associati hanno protetto e difeso con orgoglio. Signor Preside come può pretendere educazione e rispetto da parte dei suoi studenti adolescenti e come può educarli al senso civico se ogni mattina li accoglie con uno straccio appeso sull'ingresso atto solo ad evidenziare lo stato in cui versa il nostro Paese? Signor Sindaco lo so che le bandiere appartengono a chi le espone ma il Tricolore è di noi Tutti e da Lei mi aspetto che faccia rispettare il decoro della Trani che amministra».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie