Giovedì 29 Settembre 2022 | 20:55

In Puglia e Basilicata

SERIE A2

San Severo conquista i playoff, Nardò punta alla salvezza

L'incredibile traguardo raggiunto dalla squadra di Bechi dopo la permanenza. Il quintetto granata aumenta le certezze verso i playout

26 Aprile 2022

Redazione online

Allianz San Severo conquista i playoff, Next Nardò in fase «rinascita» con due vittorie consecutive. Sono i verdetti, interessanti per le squadre pugliesi dell'A2 di basket, della penultima giornata della «fase ad orologio». Questa si concluderà con il quarto atto degli incroci tra girone «verde» e «rosso» fissato l'1 maggio e che vedrà per San Severo e Nardò, due avversari della stessa città da affrontare fuori casa: Piacenza. San Severo affronterà la Assigeco, mentre Nardò la Bakery.

Allianz, dopo la salvezza i clamorosi playoff

Dopo aver tagliato il già prezioso traguardo dell'aritmetica salvezza del 10 aprile, ora invece ci sono altre due date che resteranno per sempre nella storia della pallacanestro cittadina: il 23 aprile (per la matematica certezza al netto del successo di Biella sul campo dell’Eurobasket) ed il 24 aprile, giornata dei festeggiamenti. L’Allianz Pazienza raggiunge i playoff dell'A2 che, tradotto, significa essere tra le prime otto squadre del girone Rosso. I Neri hanno suggellato lo storico traguardo con una vittoria nel fortino del «Falcone e Borsellino» il 79-71 del terzo atto della «fase ad orologio» su una tosta Control Trapani. I due punti conquistati cementano l'ottavo posto della squadra di Luca Bechi. Nel +8 sui siciliani  vi è la prontezza dell'Allianz, alternando momenti di sofferenza a momenti di estrema lucidità, senza dimenticare la poca rotazione a disposizione di coach Luca Bechi per le assenze precauzionali di Sabin, Berra e De Gregori. È l’ennesima dimostrazione di un gruppo che cresce sempre di più e non ha nessuna intenzione di fermarsi.

«Quando le emozioni sono uniche ed irripetibili è difficile trovar le parole giuste - commenta il presidente giallonero Amerigo Ciavarella –. Oltre ad uno spettacolo in campo (senza tre componenti del nostro roster), atteggiamento che spessissimo abbiamo potuto apprezzare in questa stagione, festeggiamo la vittoria del merito, del coraggio e della determinazione della società che mi onoro di rappresentare. È il giusto riconoscimento non solo per il frutto degli sforzi collettivi ma anche di un popolo, giallonero e sanseverese, che merita le migliori soddisfazioni del mondo».

Next, la fame della sopravvivenza 

La gioia del Nardò è per la seconda vittoria consecutiva che, nell'ultima parte della «fase ad orologio», sembra voler certificare la «nuova vita» della formazione granata. Nella penultima gara della fase ad orologio la Next Nardò batte Orzinuovi al Pala San Giuseppe da Copertino di Lecce con il netto 109-76. La prima parte della gara premia i padroni di casa. Gli ospiti non mollano. Tuttavia Nardò, grazie soprattutto ai due lunghi Poletti e Thomas, riesce a chiudere il primo Quarto in vantaggio sul punteggio di 30-26. Nel secondo periodo di gioco i sardi reggono 3 minuti prima di capitolare al talento dei granata che arrivano prima sulla doppia cifra di vantaggio per poi raggiungere nel finale un +22 di sul punteggio di 63-41. Al rientro dall'intervallo i neretini che allungano il vantaggio con qualche giocata spettacolare. La penultima frazione di gioco finisce 89-64. Nell'ultimo quarto il vantaggio della Next rimane quasi sempre stabile sul +30.

Per la formazione di Battistini giunge il secondo acuto di fila dopo il +9 di Biella che aveva riacceso la fiamma neretina. Ora la Next si mostra viva nella parte bassa della classifica, con maggiori certezze intascate in vista della perigliosa sfida dei playout che, dopo l'ultimo turno della «fase ad orologio» dovrà decretare uno dei verdetti della salvezza della serie A2, sempre nel contesto ad incrocio tra i gironi rosso e verde. Nardò è in dodicesima posizione, che significa forzatamente spareggio al meglio dei cinque turni per evitare la retrocessione in B. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725