Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 14:48

NEWS DALLA SEZIONE

Damoctocog alfa pegol
Emofilia A: trattamento nuovo, più efficace e meno impegnativo

Emofilia A: trattamento nuovo, più efficace e meno impegnativo

 
IL 2020 INIZIA DA MILANO
Linfomi e leucemie: Car T Unit per la nuova terapia cellulare

Linfomi e leucemie: Car T Unit per la nuova terapia cellulare

 
Si celebra il 10 febbraio
Giornata Internazionale Epilessia

Giornata Internazionale Epilessia

 
Campagna per cacciatori d'arcobaleno
Foto da cacciatoridiarcobaleno.it

Malattia dei troppi crapuloni (macrofagi): linfoistiocitosi emofagocitica

 
Ogni anno 80mila nuovi casi
Salviamo i nostri occhi: parte il mese della prevenzione di maculopatie e retinopatie senili

Salviamo i nostri occhi: parte il mese della prevenzione di maculopatie e retinopatie senili

 
PRONTO UN NUOVO PROTOCOLLO DI CURA
Cardiologia interventistica con ipnosi, Italia prima al mondo

Cardiologia interventistica con ipnosi, Italia prima al mondo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel Foggiano
Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

 
Potenzacommercio
Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

 
Leccenel Leccese
Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

 
BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

 
Batnel nordbarese
Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 

i più letti

Formazione di cisti e noduli dolorosi

Acne inversa, malattia infiammatoria cronica della pelle

Idrosadenite suppurativa (HS), o acne inversa, malattia infiammatoria cronica della pelle, dolorosa, non contagiosa ma invalidante che colpisce l’1% della popolazione e penalizza la qualità di vita dei pazienti

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

Idrosadenite suppurativa (HS) o acne inversa

Idrosadenite suppurativa (HS), o acne inversa, malattia infiammatoria cronica della pelle, dolorosa, non contagiosa ma invalidante che colpisce l’1% della popolazione e penalizza la qualità di vita dei pazienti.

“L’HS si manifesta – dice Piergiacomo Calzavara Pinton, presidente Società italiana dermatologia - con formazione di cisti e noduli dolorosi, specie in regioni inguinale, ascellare, perianale, glutea e sotto il seno”.

“Questi pazienti – dice Giusi Pintori, presidente Inversa Onlus – sono in situazione drammatica: costante stato di infiammazione e dolore e scarse conoscenze sulla malattia non riconosciuta dalle Istituzioni, sottodiagnosticata, spesso, sottovalutata”. Una novità – dice il presidente dei dermatologi - nasce dalla collaborazione tra medici e pazienti: l’ HIDRAdisk, la prima app che permette di valutare l’impatto della malattia; un primo passo che suggerisce strumenti digitali innovativi che aiutino a comprendere ed affrontare gli aspetti del vissuto del paziente e migliorarne qualità di vita”. HIDRAdisk (www.vicinidipelle.it/hidradisk), strumento digitale innovativo, sviluppato da AbbVie, con pazienti, medici e psicologi, consente di tracciare in modo semplice e immediato un quadro completo dell’impatto della malattia sulla vita.

“Tutti i parametri valutati durante la terapia – dice Ketty Peris, direttore UOC Dermatologia univ. Cattolica, Roma - sono significativamente migliorati nel corso dello studio: il numero delle lesioni si è ridotto nel 38,8% dei casi. HIDRAdisk dovrebbe essere adottato quanto prima nella pratica clinica”.

HIDRAdisk è disponibile gratuitamente su App Store e Play Store per tablet e smartphone iOS e Android. Si compone di un questionario formato da 10 domande che esplorano l’impatto della patologia sulla qualità di vita in differenti aspetti. Ad ogni risposta, un punto all’interno del disco. Collegandoli, si forma un poligono, che avrà un’area tanto maggiore quanto più elevato è l’impatto riscontrato dal paziente nella propria vita”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie