Mercoledì 24 Aprile 2019 | 19:48

NEWS DALLA SEZIONE

Ambiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
Primo caso a Sud
Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

Taranto, operata di tumore al cervello mentre suona il violino

 
La visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Mai pensato di chiudere lo stabilimento» 
Associazioni vanno via: «È teatrino»

 
Le dichiarazioni
Ex Ilva, Fiom Taranto: «Di Maio chiarisca nuova mission»

Ex Ilva, Fiom Taranto: «Di Maio chiarisca nuova mission»

 
La festa non autorizzara
Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

Taranto, si sballano a rave party: 17 denunciati, tra loro un minorenne

 
L'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
I nodi dell'acciaio
Taranto, Di Maio atteso domani all'ex Ilva: con sé porta 4 ministri

Ilva, si dimettono i commissari, arrivano i nuovi. Di Maio: «Capisco rabbia tarantini, ma voglio che mi ascoltino»

 
Il siderurgico
ArcelorMittal scrive al sindaco di Taranto: «Non c’è alcuna emergenza»

ArcelorMittal scrive al sindaco di Taranto: «Non c’è emergenza»

 
Il caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
Sanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
A taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

La parodia su Youtube

Taranto, addio ad Annapia diventata famosa con la frase «Quanda mineral»

Intervistata da un'emittente locale durante i Wind days nel quartiere Tamburi, il suo video divenne virale. Il cordoglio sui social: «In tanti dovrebbero chiedere scusa» rilevano cittadini e rappresentanti di associazioni e movimenti

TARANTO - «Quanda mineral». Due parole in dialetto (per dire «quanto minerale") pronunciate con una cadenza che suscitò sarcasmo e che trasformò quella intervista in una parodia diventata virale su youtube. È morta di tumore, a 53 anni, Annapia, la donna del rione Tamburi di Taranto che nel novembre del 2017, intervistata da un’emittente televisiva locale sui rischi provocati dalle polveri del Siderurgico nei Wind days, rispose: «Quanda mineral». Per dire «quanto minerale» si riversa dalla fabbrica minacciando la salute dei cittadini in particolare nei giorni di forte vento provenienti dall’area industriale.

Annapia è morta e ora in tanti dovrebbero chiedere scusa, come rilevano cittadini e rappresentanti di associazioni e movimenti con post su Facebook. «Ci sono abitanti di un palazzo - dichiarava Annapia in quella intervista - che stanno morendo tutti di tumore. Ieri abbiamo scopato a terra e quanda mineral abbiamo trovato. Manco Gesù Cristo sa quanto minerale abbiamo trovato. E che dobbiamo morire noi di tumore per l’Italsider?». «Annapia - sottolinea l’associazione Genitori Taranti Ets - non è più tra noi, uccisa probabilmente dallo stesso minerale che lei aveva voluto denunciare utilizzando la nostra lingua, il dialetto tarantino. Possa la sua anima trovare la pace lontano dal suo sepolcro che verrà offeso, come già successo a tutti i nostri defunti, da quello stesso minerale. Siamo vicini alla famiglia di Annapia e all’intero quartiere Tamburi, che la coccolava con affetto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400