Lunedì 20 Settembre 2021 | 16:45

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Il corteo funebre per l'ex presidente algerino Bouteflika

Il corteo funebre per l'ex presidente algerino Bouteflika

 
ROMA
Inaugurazione del Memoriale dell'Olocausto ad Amsterdam

Inaugurazione del Memoriale dell'Olocausto ad Amsterdam

 
ROMA
Migranti haitiani attraversano il Rio Grande

Migranti haitiani attraversano il Rio Grande

 
ROMA
Manifestazione antigovernativa a Bangkok

Manifestazione antigovernativa a Bangkok

 
ROMA
Papa Francesco durante l'Angelus

Papa Francesco durante l'Angelus

 
ROMA
Il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel

Il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel

 
ROMA
Un seggio elettorale a Mosca

Un seggio elettorale a Mosca

 
ROMA
Commemorazione marine Kareem Grant Nikoui

Commemorazione marine Kareem Grant Nikoui

 
ROMA
Proteste a Tunisi contro il presidente Kais Saied

Proteste a Tunisi contro il presidente Kais Saied

 
ROMA
Il voto per le elezioni politiche in un seggio di Mosca

Il voto per le elezioni politiche in un seggio di Mosca

 
Un modello di Isabel Sanchis alle sfilate madrilene

Un modello di Isabel Sanchis alle sfilate madrilene

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Video

Gallipoli, la mostra che non si visita: al castello per farsi i selfie

Ecco Selfati: gli autoscatti dei visitatori scorrono su un led in tempo reale e l'art influencer Clelia Patella esibisce i suoi 7000 selfie nei musei di tutto il mondo

GALLIPOLI (Lecce) - Andare a una mostra non per fotografare le opere, ma se stessi con le opere. È lo scopo di Selfati, la mostra allestita nel Castello Angioino-Aragonese di Gallipoli, che resterà aperta fino all'11 novembre prossimo. Un modo nuovo e divertente per fruire dell’arte moderna, un’esibizione in cui i visitatori diventano protagonisti. Le opere, tra cui alcune del pittore e scultore Michelangelo Pistoletto, sono a disposizione per gli autoscatti: basta pubblicarli sui social e utilizzare l’hashtag #selfatiaGallipoli per vederli comparire sul led del Selfie Wall. La sala ennagonale del castello, inoltre, ospita i selfie di Clelia Patella, giornalista e art influencer che si è “selfata” in 7000 mostre in tutto il mondo. La storia dell’autoscatto, dal 4000a.C a oggi, è narrata nella “selfie timeline”, e per rifocillarsi (e rinfrescarsi) dopo la mostra c’è la selfie room. Dove, ovviamente, immortalarsi. (b. chir.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie