Sabato 04 Luglio 2020 | 05:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Vacanze vip
Gianni Morandi è a Matera: selfie con la moglie e di sfondo i Sassi

Gianni Morandi è a Matera: selfie con la moglie e di sfondo i Sassi

 
post-operazione
Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

Bernalda, operazione «Paride», dopo gli arresti sequestrati soldi e droga

 
la scoperta
Scanzano Jonico, vendevano online abbigliamento con marchi contraffatti: 2 giovani denunciati

Scanzano Jonico, vendevano online abbigliamento con marchi contraffatti: 2 giovani denunciati

 
Le tradizioni religiose
Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro

Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro FOTO

 
operazione «Beagle boys»
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Municipi di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette VIDEO

 
L'annuncio
In Basilicata i saldi inizieranno da sabato 1° agosto

In Basilicata i saldi inizieranno da sabato 1° agosto

 
stalking
Matera, entra in casa dell'ex compagna e la picchia: arrestato

Matera, entra in casa dell'ex compagna e la picchia: arrestato

 
l'operazione
Falsi sanificanti: GdF sequestra 14 tonnellate di prodotto nel Materano

Falsi sanificanti: GdF sequestra 14 tonnellate di prodotto nel Materano

 
Turismo
Matera, l'Italia è ripartita e tra i Sassi. Tornano i turisti

Matera, l'Italia è ripartita e tra i Sassi tornano i turisti

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

le dichiarazioni

Matera, parla il nuovo prefetto Argentieri: «Preservare valori legalità»

«Legalità e sicurezza sono valori imprescindibili se vogliamo consolidare i traguardi di sviluppo faticosamente raggiunti»

«La Prefettura di Matera continuerà il suo tradizionale impegno, volto a preservare, in comunione d’intenti con gli enti locali e le Istituzioni del territorio, i livelli elevati di legalità e sicurezza che improntano la vostra, la nostra comunità». E’ il messaggio lanciato dal nuovo prefetto di Matera, Rinaldo Argentieri che prende il posto di Demetrio Martino, trasferitosi alla Prefettura di Taranto. 

Argentieri, nato a Chieti 60 anni fa e negli ultimi sette dirigente della Prefettura di Trieste - in un incontro con i giornalisti - ha aggiunto che legalità e sicurezza sono «valori imprescindibili se vogliamo consolidare i traguardi di sviluppo faticosamente raggiunti e progettarne di nuovi e più ambiziosi se intendiamo assicurare la tenuta sociale di questo territorio accogliente e solidale. Per la realizzazione di questi obiettivi - ha concluso Argentieri - non mancherà mai il fattivo contributo della Prefettura, sempre teso a favorire la più ampia coesione tra le Istituzioni e tra gli attori sociali per unire, mai per dividere, per includere, mai per separare».

(video Genovese)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie