Mercoledì 18 Maggio 2022 | 15:09

In Puglia e Basilicata

OLTRE LE BARRIERE

Sulla scena i Diversabili di Lucera: «Regaliamo tempo d'amore»

Il progetto di Teatro Sociale, condotto dall'attore Di Pierno, fa sbocciare i frutti dell'integrazione

14 Maggio 2022

Alessandro Salvatore (video Giorgia Ferosi)

Potlach, con riferimento alle tribù indiane dell’America nord-occidentale, è la festa rituale con cui un membro dell'etnia offriva in dono ai convenuti una quantità di beni. «Potlach, regaliamo tempo d'amore» è l'evento che si è tenuto stamane presso il laboratorio di teatro integrato «Altrimenti Sensibili» della Onlus Diversabili di Lucera. A condurre il progetto l'attore, regista, drammaturgo e Operatore di Teatro Sociale Luca Di Pierno, il quale alla «Gazzetta» ha spiegato il «prezioso lavoro di «Oltre le Parole onlus Roma-Operatori di Teatro nel Sociale», nell'ambito dei progetti «Erasmus Plus "Restore" e "face behind the mask"», che vedono a Lucera il loro avvio.

Per educare all'integrazione sociale è fondamentale la formazione di teatro sociale, tale ruolo è stato illustrato da Pascal La Delfa, direttore artistico di Oltre Le Parole Onlus: «Questo esempio di Lucera spiega il valore della drammatizzazione sociale, alle cui spalle c'è il progetto di respiro comunitario Re.STo.Re. In questo progetto abbiamo persone formatesi in diversi paesi europei».

Il valore dell'integrazione sociale è stato spiegato da Tina Ieluzzi, vicepresidente dell'associazione Diversabili Onlus, che a Lucera opera attraverso il Centro polivalente sociale, che è un intenso punto di riferimento della comunità cittadini. «Attraverso i diversi laboratori che attuiamo qui, dalla ceramica al teatro, fino al fiore all'occhiello della cioccolateria – spiega Ieluzzi – vengono fuori gli elementi educativi per i soggetti diversamente abili che hanno concrete possibilità di vivere appieno l'integrazione sociale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725