Mercoledì 26 Settembre 2018 | 00:42

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Turismo in Grecia

Μilos, l’isola degli innamorati

Qui trionfa Venere

Μilos, l’isola  degli innamorati

Con spiagge che si tuffano nel mare turchese e le spettacolari rocce vulcaniche, che cambiano colore sotto i raggi del sole al tramonto, Milos si presenta, agli occhi di chi la visita, con un paesaggio unico, diverso dal resto delle isole dello splendido arcipelago delle Cicladi.

Milos ha una superficie di 160 chilometri quadrati, e il suo punto più alto è situato a 748 metri sul livello del mare. L’isola, di origine vulcanica, ha una forma a ferro di cavallo. Ha un suggestivo territorio roccioso, con coste frastagliate dove si aprono spiagge incantevoli, con acque spettacolari e rocce multicolore che le sono valse il soprannome di “Isola dei Colori“.

La bellezza del suo paesaggio fa di Milos un’isola da non perdere. Perfetta per un viaggio romantico o una luna di miele.

C’è infatti un detto in voga tra i Greci, che dice: “Se vieni a Milos, ti sposi”. Non sappiamo quanto sia vero. Bisognerebbe provare per crederci.

D’altronde, come vuole la leggenda, un’isola che ha conservato per così tanto tempo nel suo ventre la dea dell’amore, non può che essere magica. Ε bello infatti pensare che sia stata proprio abitata da Afrodite. Paesaggi lunari e spiagge splendide, villaggi che paiono dipinti, grotte e scogliere, piscine naturali, ti fanno pensare che Venere non poteva scegliere luogo migliore.

ll paesino di Plaka è il capoluogo dell’isola, ed è situata sul lato nord, in alto in cima ad una collina, a 220 metri di altezza. Plaka rappresenta il classico paesaggio dell’Egeo, con le tradizionali case in muratura bianca, i cortili fioriti e vicoli labirintici. Plaka offre ai turisti una splendida vista panoramica sulle zone circostanti. Una volta in cima è consigliabile visitare la chiesa di Panagia Korfiatissa. Da qui potrete godervi una splendida vista mare ed ammirare uno dei più bei e magici tramonti di Milos.

Da non dimenticare anche l’importanza dell’isola dal punto di vista archeologico. Basti pensare che la celebre statua della Venere di Milo, che oggi si può ammirare al Louvre di Parigi, è stata trovata proprio qui.

Oltre alle innumerevoli bellezze Milos offre ai turisti numerose altre attrazioni.

Tra queste vi consigliamo una sosta gustosa al ristorante Petrino (aperto tutto l’ anno, https://www.facebook.com/topetrinopage). Petrino, cioè fatto di pietra, si trova nella zona di Zefiria, molto vicino ad Adamanta. La cucina di Petrino sa combinare la tradizione con le più nuove tendenze dell’arte culinaria. Il vostro palato ve ne sarà grato! Sapori genuini, molto amore e, naturalmente, una esperienza che vanta sedici anni di attività sono gli ingredienti del suo successo. Il suo menù contiene una variegata lista di piatti a base di carne, pesce e verdura. Da non perdere assolutamente sono gli involtini di cavolo preparati direttamente dalle mani signora Sofia, riconosciuti, giustamente, come i migliori dell’isola. Gli ortaggi usati sono di primissima qualità e vengono coltivati con i metodi tradizionali dell’agricoltura greca che contribuiscono al mantenimento di un sapore forte ed autentico. Altrettanto famosi sono gli spaghetti ai gamberi, uno delle pietanze più amate del ristorante. L’ospitalità e il contesto farà si che dopo il primo bicchierino di vino vi sentirete come se foste a tavola con amici.

Altra attività da intraprendere sull’isola è uno splendido giro in barca grazie ad Andromeda Yachting. Immagina di navigare tra affascinanti rocce bianche e acque cristalline. Scopri gli splendidi angoli e la natura incontaminata di Milos via mare. Andromeda Yachting, ti fa navigare nella bellezza del mar Egeo e ti guida verso i più nascosti segreti di Milos, non accessibili dalla terra ferma: dalla suggestiva baia di Kleftiko, all’arco naturale della grotta di Sykia. Kleftiko proviene dalla parola greca “ladro”, ed era il nascondiglio dei pirati che trovavano riparo tra le sue imponenti rocce. La sua bellezza straordinaria si esprime attraverso le incredibili formazioni rocciose. Potrai inoltre tuffarti e fare snorkeling nelle acque trasparenti grazie a tutta l’attrezzatura necessaria messa a disposizione da Andromeda Yachting.

A bordo delle imbarcazioni potrai deliziarti con gustosi snack a base di squisiti prodotti locali, cucinati e serviti durante la navigazione, sorseggiando uno sfizioso aperitivo sul ponte.

Andromeda e il suo staff professionale, salpano dal porto di Adamas  per escursioni giornaliere.

Info e prenotazioni su www.andromedayachting.com, dove troverai un elenco completo delle esperienze estive da vivere su Milos.

Per una cena da ricordare, indispensabile una sosta a Tripiti da Barriello (aperto tutto l’anno dalle 18.30 alle 00.30, info su www.barriello.com).

Il ristorante Bariello, quasi nascosto all’occhio del turista inesperto, può vantare come sfondo serale su una vista mozzafiato verso il tramonto sul Mar Egeo e l’arcipelago delle Cicladi. Tavolini disposti all’aperto sotto il cielo stellato, musica soave e un ricco menù di pietanze.

La sua cucina oscilla tra i sapori dando vita a piatti pieni di tradizione e di moderno temperamento mediterraneo. Un esempio: filetto di pesce con nocciole e pomodori secchi o coniglio cucinato con tsikoudia invecchiata e aroma di arancia. La carne, rigorosamente locale, proveniente dalla fattoria di Barriello, arricchisce il delizioso “viaggio gastronomico”. Per accompagnare i piatti di carne o di pesce la cantina del locale prevede etichette di vini, che incanteranno anche i palati più esigenti, o birra fresca proveniente da micro birrifici greci selezionati. A chiudere la cena non poteva mancare la “tsikoudia”, di produzione propria da uve coltivate biologicamente.

Milos è facilmente raggiungibile in aereo con volo diretto da Atene grazie alla compagnia SKY EXPRESS che assicura due voli giornalieri a prezzi contenuti.

Informazioni e prenotazioni su www.skyexpress.gr  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Μilos, l’isola  degli innamorati

Μilos, l’isola  degli innamorati

 

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS