Martedì 07 Luglio 2020 | 21:51

NEWS DALLA SEZIONE

Preso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
ambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 
nel Tarantino
Grottaglie, maltrattamenti e minacce ai familiari per 10 anni: 22enne in carcere

Grottaglie, maltrattamenti e minacce ai familiari per 10 anni: 22enne in carcere

 
nel Tarantino
Palagiano, crolla solaio a scuola, famiglie preoccupate: «Tragedia sfiorata»

Palagiano, crolla solaio a scuola, famiglie: «Tragedia sfiorata». La replica del sindaco

 
la città
Taranto, si costituisce Comitato cittadino per la salute e l'ambiente

Taranto, si costituisce Comitato cittadino per la salute e l'ambiente

 
Ambiente
Taranto, boom di pm 10 ai Tamburi: il sabato nero dell'ex Ilva

Taranto, boom di pm10 ai Tamburi: il sabato nero dell'ex Ilva

 
nel Tarantino
Martina Franca, picchia infermiere del pronto soccorso: arrestato 50enne

Martina Franca, picchia infermiere del pronto soccorso: arrestato 50enne

 
nel Tarantino
Castellaneta, sequestrato intero terreno coltivato con 70mila piante di cannabis: 4 arresti

Castellaneta, sequestrato intero terreno coltivato con 70mila piante di cannabis: 4 arresti

 
In via Leonida
Taranto, entro metà agosto sarà ultimato il parcheggio nell'ex artiglieria

Taranto, entro metà agosto sarà ultimato il parcheggio nell'ex Artiglieria

 
Il siderurgico
ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiE' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
TarantoPreso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

La denuncia

Taranto, operaio ex Ilva contagiato dal Covid 19: «Mittal mi ha abbandonato»

L'uomo di 40 anni: «Sono stato trattato come un nulla dall’azienda»

Conte: «Mittal chiede 5000 esuberi, inaccettabile». Governo disponibile a discutere immunità

TARANTO - «Sin da subito sono stato trattato come un nulla dall’azienda. E’ di dominio pubblico che fui accompagnato in taxi a casa nonostante fossi svenuto in precedenza e nonostante avessi dichiarato all’infermeria dello stabilimento che stavo accusando una sintomatologia riconducibile al Covid-19. Invece, mi hanno dato del bugiardo. Tutto questo è assurdo, ora ho presentato un esposto in Procura chiedendo di fare chiarezza sull'accaduto». E’ quanto riferisce Fabio Peluso, 40enne addetto agli impianti di ossigeno (reparto PGT) dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto, che la notte di venerdì 28 marzo, mentre era in servizio in fabbrica, avvertì malore e febbre. Dopo essere stato visitato nell’infermeria dello stabilimento fu riaccompagnato a casa in taxi. Circostanza da lui stesso rivelata, che aveva generato polemiche e sollevato dubbi sull'applicazione dei protocolli per il contenimento dei rischi di contagio. Nella sua abitazione era rimasto fino a sabato sera, prima di essere trasportato in ambulanza all’ospedale Moscati. Lì fu sottoposto a tampone, poi risultato positivo al Covid, con diagnosi di polmonite interstiziale. Il 9 aprile scorso, dopo essere guarito dal punto di vista clinico e virologico, l’operaio è stato dimesso. «Il mio avvocato Gina Lupo - sottolinea Peluso - aveva inviato una lettera con richieste di chiarimenti all’azienda. La risposta è stata sorprendente. Hanno anche insinuato che avrei rilasciato delle false dichiarazioni, che non era andata così. Nei giorni successivi al ricovero sia io che la mia famiglia siamo stati letteralmente abbandonati dall’azienda. Solo una telefonata da una persona che si era presentata come vicina all’amministratore delegato, durata una ventina di secondi». «Ci chiediamo - ha aggiunto l’avv. Lupo - se sia accettabile che un lavoratore che stramazza a terra venga messo su un taxi e accompagnato al suo domicilio in piena emergenza Coronavirus. Avrebbero dovuto capire anche che era prostrato psicologicamente. Tutta la città sapeva il suo nome e il suo cognome, ha subito un linciaggio sui social. La famiglia è stata isolata come se fossero degli appestati. L’indagine della magistratura farà il suo corso. Ci è mancato poco che leggessimo che il taxi se lo sia chiamato da solo». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie