Martedì 20 Agosto 2019 | 20:08

NEWS DALLA SEZIONE

La denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
Socialnews
Il tramonto di Taranto vista con gli occhi di Daniele Silvestri: la foto è da strappalike

Il tramonto di Taranto visto con gli occhi di Daniele Silvestri: la foto è da strappalike

 
L'arresto
Contrabbando di sigarette, nei guai un 23enne di Taranto

Contrabbando di sigarette, nei guai un 23enne di Taranto

 
Sequestrate dalla Guardia Costiera
Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

 
alle Cave di Fantiano
Cinzella Festival 2019 a Grottaglie: grande attesa per iFranz Ferdinand

Cinzella Festival 2019 a Grottaglie: grande attesa per i Franz Ferdinand

 
Il sogno olimpico
L’Atleta di Taranto «apre» i Giochi del Mediterraneo 2026

L’Atleta di Taranto «apre» i Giochi del Mediterraneo 2026

 
In via Pascoli
Mottola, rapinatori gentili: dopo il colpo in posta salutano i clienti in coda

Mottola, rapinatori gentili: dopo il colpo alle Poste salutano i clienti in coda

 
La protesta
Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

 
Immunità penale
Taranto, decreto salva Ilva: tarda pubblicazione in Gazzetta ufficiale

Taranto, decreto «salva Ilva»: slitta pubblicazione in Gazzetta ufficiale

 
Nel Tarantino
Federica Pellegrini sceglie la Puglia per le vacanze: ecco gli scatti al mare

Federica Pellegrini sceglie la Puglia per le vacanze: ecco lo scatto al mare

 
L'operazione al SS. Annunziata
Taranto, 17enne si risveglia dopo aneurisma: salvato con embolizzazione

Taranto, 17enne si risveglia dopo aneurisma: salvato con embolizzazione

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPolizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
PotenzaIl recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
TarantoLa denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
LecceLo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
FoggiaIl caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico treni a singhiozzo. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

La vicenda giudiziaria

Cassazione: martedì 5 febbraio udienza sui morti Ilva Taranto

Gi imputati, ex dirigenti dello stabilimento Italsider Ilva di Taranto, sono accusati di omicidio colposo e omissione dolosa di cautela per la morte di 5 operai deceduti per mesotelioma pleurico

Ilva

Mobilitazione del Coordinamento Nazionale Amianto - che riunisce associazioni, comitati e movimenti - martedì 5 febbraio davanti Corte di Cassazione in attesa della sentenza per gli imputati, ex dirigenti dello stabilimento Italsider Ilva di Taranto, accusati di omicidio colposo e di omissione dolosa di cautela per la morte di cinque operai deceduti per mesotelioma pleurico. Gli ermellini dovranno decidere se confermare o meno il verdetto della Corte di Appello di Taranto, sezione distaccata di Lecce, che nel 2017 aveva condannato Sergio Noce a 2 anni e 4 mesi (9 anni e 6 mesi in primo grado), Giambattista Spallanzani a 2 anni e 8 mesi (9 anni in primo grado), Attilio Angelini a 2 anni (9 anni e 2 mesi). Invece Fabio Riva, l’ex vicepresidente di Riva Fire, e Luigi Capogrosso, sono stati assolti in secondo grado.


«E' una vicenda processuale complessa e dolorosa come troppe ormai in Italia, cominciata nel 2012 al Tribunale di Taranto: sono 31 gli operai dell’Italsider-Ilva di Taranto morti per mesotelioma pleurico. Ma i dirigenti dello stabilimento condannati per complessivi 189 anni di reclusione in primo grado, nel processo di appello sono stati tutti assolti per prescrizione, tranne tre: una sentenza clamorosa, che ribaltò in buona parte quella di condanna emessa nel maggio 2014. Una storia che si ripete troppo spesso, quella del tentativo di 'negazionismò e 'abolizionismò rispetto alle patologie causate dall’amianto e alle responsabilità, da un capo all’altro della penisola», sottolinea una nota del Coordinamento amianto.
«La solita ennesima 'beffà per chi è morto per il lavoro e non potrà mai più difendersi contro chi ne ha provocato la morte e contro i meccanismi 'perversì di una 'giustizia, ballerinà, che a volte condanna e a volte assolve, e dove tempi elefantiaci e meandri burocratici vincono troppo spesso sui diritti fondamentali delle persone. Per gli altri 26 lavoratori morti a causa dell’amianto all’Ilva di Taranto, nessun responsabile, nessuna colpa, nessuna, pena», conclude il Coordinamento nazionale amianto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie