Martedì 25 Giugno 2019 | 23:34

NEWS DALLA SEZIONE

La richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
Il parere della Cedu
Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

 
Il caso
Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

 
Siderurgico
Mittal: a Taranto esposto in Procura contro emissioni

Mittal: a Taranto esposto in Procura contro emissioni

 
L'episodio
Taranto, picchia la madre che non vuole dargli soldi: 17enne in comunità

Taranto, picchia la madre che non vuole dargli soldi: 17enne in comunità

 
Il caso
Bonifiche, commissario Taranto: «Accordo da 12 mln per 4 Comuni»

Bonifiche, commissario Taranto: «Accordo da 12 mln per 4 Comuni»

 
La contestazione
Ex Ilva, Pd mostra 3 assi di picche contro Salvini, Conte e Di Maio

Ex Ilva, Pd mostra 3 assi di picche contro Salvini, Conte e Di Maio

 
Il siderurgico
Di Maio a Taranto: «Immunità è caso risolto: non c'è più». «C'è un 1 mld per la città»

Di Maio a Taranto: «Immunità? non c'è più». «Disponibile 1 mld per la città»

 
Violato divieto d'avvicinamento
Mottola, perseguitava e minacciava la moglie: ai domiciliari 41enne

Mottola, perseguitava e minacciava la moglie: ai domiciliari 41enne

 
Lavoro e ambiente
Di Maio e cinque ministri oggi «invadono» Taranto

Di Maio e 5 ministri a Taranto: «Mittal spieghi Cig per 1400». 
Emiliano: «Sosterremo azioni governo»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 
BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

A Taranto

Ilva, l'allarme di Peacelink: «Con 8 mln di tonnellate aumenteranno le emissioni»

Per l'associazione si tratta di un'operazione propagandistica del Governo ai danni dei tarantini. Emiliano: «Se è vero è una cosa grave»

Ilva

Lo stabilimento Ilva

TARANTO - «Attualmente Ilva produce acciaio liquido per 4,8 tonnellate/anno (dati ufficiali 2017). Quindi, anche se Arcelor Mittal taglierà - come dichiara - il 30% delle polveri delle emissioni convogliate, con l’aumento produttivo a 8 milioni di tonnellate/anno avremo un aumento di polveri del 16% in flusso di massa annuo rispetto al 2017». Lo sostiene il presidente di Peacelink Alessandro Marescotti, spiegando che «questo calcolo vale per le emissioni convogliate. ArcelorMittal non dichiara invece di quanto vuole tagliare le emissioni non convogliate (come quelle della cokeria) che sono le più pericolose».

Secondo l’ambientalista «emergono pian piano i dettagli di una operazione propagandistica del governo ai danni della popolazione esposta all’inquinamento. La situazione è ancora peggiore per le emissioni di CO2 dall’Ilva. Parliamo delle emissioni che provocano lo scongelamento dei ghiacci e l'innalzamento dei livelli dei mari, a causa del surriscaldamento climatico».

I tagli «del 15% delle emissioni di CO2, promessi da ArcelorMittal - attacca Marescotti - e dal suo fedele governo, non compensano assolutamente l’incremento produttivo del 66% da 4,8 a 8 milioni di tonnellate anno di acciaio liquido, incremento che il Ministero dell’Ambiente intende concedere a condizioni facilitate rispetto al piano ambientale precedente. L'Ilva, con le sue centrali energetiche, è la maggiore fonte di emissione in Italia di CO2 assieme alla centrale a carbone di Cerano».

LE PAROLE DI EMILIANO - «Se fosse vero, e non ho motivo di non prendere sul serio questa segnalazione di Peacelink, sarebbe una cosa molto grave». Lo dichiara il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commentando le dichiarazioni rese oggi dal presidente di Peacelink, Alessandro Marescotti, su un possibile aumento della produzione nello stabilimento Ilva fino a 8 milioni di tonnellate con relativo aumento delle emissioni. «Peacelink è un’associazione seria - dice Emiliano - Hanno studiato l’addendum e secondo il loro giudizio, che noi stiamo verificando, è possibile che senza sostanzialmente una nuova Autorizzazione Integrata Ambientale (Aia) si possa arrivare agli 8 milioni di tonnellate e quindi in deroga al principio, che era sempre stato rispettato in questi anni, che la fabbrica, senza le innovazioni e senza l’adempimento di tutti gli obblighi dell’Aia stessa, non potesse superare i 6,8 milioni di tonnellate».

«Se fosse vero, e non ho motivo di non prendere sul serio questa segnalazione di Peacelink, sarebbe una cosa molto grave. Adesso i miei uffici la stanno verificando - ha detto ancora il governatore pugliese - e dopodiché segnaleremo immediatamente al ministro Di Maio che se l’addendum, che è una libera offerta da parte di ArcelorMittal, dovesse contenere un trucco del genere, sarebbe davvero gravissimo, perché potrebbe rischiare di compromettere il rapporto di fiducia, che è indispensabile, tra le istituzioni e l’acquirente dell’Ilva».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie