Sabato 22 Settembre 2018 | 14:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Droga

Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

Una donna controllava un sofisticato sistema di videosorveglianza

 Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

TARANTO - Una donna controllava un sofisticato sistema di videosorveglianza installato in un immobile utilizzato come market dello spaccio di droga, in particolare eroina e cocaina, nel rione Tamburi di Taranto. Quattro le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip Vilma Gilli su richiesta del sostituto procuratore Lanfranco Marazia e notificate dai carabinieri. Tre in carcere: Cosimo Nigro, di 58 anni; Marisa Marangione, di 55 (era già agli arresti domiciliari per reati specifici) e Anna Pia Balzo, di 29 anni, tutti pregiudicati. Ai domiciliari è finito un 24enne incensurato. Sono accusati in concorso di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività di indagine ha avuto inizio nel dicembre 2017 a seguito di alcuni servizi di osservazione che rilevavano la presenza di numerosi tossicodipendenti nei pressi di uno stabile del quartiere Tamburi, trovati in possesso di dosi di eroina e cocaina. I militari hanno poi rilevato la presenza di un sistema di sorveglianza che, attraverso telecamere e segnalatori acustici, monitorava l’ingresso dell’edificio e consentiva di eludere i controlli da parte delle forze dell’ordine.

La sorveglianza non era affidata esclusivamente ad apparati automatici di registrazione, ma si avvaleva della costante presenza di Marisa Marangione, il cui ruolo di sentinella della piazza di spaccio veniva svolto attraverso un segnalatore acustico collegato con l'androne interno dello stabile, dove la stessa, tra l’altro, era sottoposta agli arresti domiciliari. Le attività di spaccio all’interno dell’immobile venivano portate a compimento da parte degli altri tre arrestati, i quali con azioni coordinate e continuative - secondo l’accusa - provvedevano a detenere e spacciare la droga.

Contestualmente agli arresti, i carabinieri hanno sequestrato 600 grammi di cocaina ed eroina, già suddivisi in dosi, 11 proiettili calibro 9x21 e 38 special, 15mila euro in banconote di vario taglio e un avvisatore acustico a distanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Martinata, fucili di precisione e pistola in casa: in cella 53enne

Martina Franca, pistole a fucili di precisione in casa: in cella 53enne

 
Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 
Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

 
Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

 
Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

 
Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

 
Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS