Sabato 22 Settembre 2018 | 06:53

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

martina

Dehors, l’incertezza non aiuta
«Serve regolamento definitivo»

L’impegno dell’assessore Maggi. SS 172: presto l’avvio del cantiere

Dehors, l’incertezza non aiuta «Serve regolamento definitivo»

OTTAVIO CRISTOFARO

MARTINA - Il nuovo regolamento sui dehors è stato approvato dall’Amministrazione comunale solo lo scorso fine maggio, a primavera inoltrata. Questa cosa non è andata giù a gran parte dei commercianti che non ha potuto approfittare del bel tempo di quelle settimane. È il classico esempio di quando burocrazia e politica mettono i freni alle attività private.

A sentire gli amministratori, in assenza della pubblicazione del nuovo regolamento i pubblici esercizi avrebbero potuto presentare la loro domanda sulla base del vecchio regolamento. Ma in assenza di certezza delle regole amministrative la maggior parte dei gestori delle attività hanno preferito attendere il nuovo regolamento, nel timore di sanzioni amministrative o nel timore di dover adeguare ulteriormente il proprio allestimento.

L’Amministrazione ha fatto sapere che il regolamento approvato qualche settimana fa sarà nuovamente modificato. Il presidente della locale sezione di Confcommercio, Roberto Massa, ha chiesto all’Amministrazione di produrre il regolamento definitivo entro la fine del prossimo mese di novembre, ottenendo rassicurazioni in tal senso. Non solo: l’assessore Maggi si è impegnato fissando per il prossimo mese di ottobre il completamento del nuovo regolamento pubblicitario e per fine dicembre il nuovo regolamento per le slot machine e sale gioco. Tre scadenze, quelle di ottobre, novembre e dicembre, da segnarsi in agenda per monitorare l’attività amministrativa, in considerazione del fatto che si tratta di provvedimenti che erano attesi già nella passata sindacatura.

Intanto giungono notizie positive sull’avvio del cantiere della SS172. Nelle scorse ore è stata firmata a Roma la procedura per la consegna del cantiere con il carteggio che è stato trasferito agli uffici regionali. Nei prossimi giorni verrà stabilita la data ufficiale per l’avvio del cantiere. Il Consigliere regionale Donato Pentassuglia sta seguendo l’evoluzione della vicenda dopo che, nelle scorse settimane, si era tenuto un incontro al Ministero dei Trasporti sulla rimodulazione dei fondi Cipe che ha fissato a 36 milioni di euro la dotazione finanziaria per la realizzazione dell’opera.

Si partirà dalla rotatoria di via Locorotondo all’altezza della cantina Di Marco. La messa in esercizio delle nuove trincee drenanti consentirà il dissequestro del vecchio recapito finale e la sua bonifica con la contestuale realizzazione di un’altra rotatoria proprio nei pressi della nuova bretella che diventerà parte integrante del progetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, pesta a sangue un marocchino: in manette un 39enne

Lite tra due dipendenti del circo: in manette un 39enne, un ferito grave

 
Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

Taranto, strage di Palagiano: autori ancora ignoti

 
Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

Taranto, tenta rapina in tabaccheria e ferisce il proprietario: arrestato

 
Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

Tra le strade di Grottaglie come in Fast and Furious: arrestato

 
Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

Massafra, beccato con hashish, cocaina e marijuana: arrestato 18enne

 
Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

Taranto, «La pulizia notturna? No, qui salta sempre»

 
Taranto, emergenza gas radon in 27 ambienti scolastici

Taranto, quartiere Tamburi emergenza gas radon in 27 ambienti scolastici

 
Con una spesa di 30 euroTicket per caffè e cornetto

Con una spesa di 30 euro
Ticket per caffè e cornetto

 

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS