Giovedì 04 Marzo 2021 | 11:14

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
«Io giovane sottocapo radarista ho sentito la voce del Signore»

«Io giovane sottocapo radarista ho sentito la voce del Signore»

 
marina militare
Taranto, un mare di euro per 4 nuovi sommergibili

Taranto, un mare di euro per 4 nuovi sommergibili: ecco i killer degli abissi

 
L'intervista
Esercito, il Capo di Stato Maggiore: «Lascio un Esercito coeso con la Pinerolo che è un’élite

Esercito, il Capo di Stato Maggiore: «Lascio un Esercito coeso con la Pinerolo che è un’élite

 
la «missione»
Un aereo-spia da 450 milioni nei cieli di Puglia e Basilicata

Un aereo-spia da 450 milioni nei cieli di Puglia e Basilicata

 
Il caso
Puglia, prosegue il programma degli F-35 con l’atomica

Puglia, prosegue il programma degli F-35 con l’atomica

 
Moda
Il nuovo marchio dell'Esercito a Pitti Uomo per i capi sportswear

Il nuovo marchio dell'Esercito a Pitti Uomo per i capi sportswear

 
Al porto
Marina Militare, la portaerei Cavour da Taranto approda a Norfolk

Marina Militare, la portaerei Cavour da Taranto approda a Norfolk

 
Il gesto
Lecce, militari del Cavalleggeri di Lodi donano sangue al «Vito Fazzi»

Lecce, militari del Cavalleggeri di Lodi donano sangue al «Vito Fazzi»

 

Il Biancorosso

La trasferta
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

 
MateraLotta al virus
Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

 
LecceOnline il 5 marzo
Altrisguardi e Altrimondi, la rassegna di musica, cinema e arti visive unisce gli studenti da Lecce alla Calabria

Altrisguardi e Altrimondi, la rassegna di musica, cinema e arti visive unisce gli studenti da Lecce alla Calabria

 
BrindisiLa scoperta
Brindisi, sequestrate al porto quasi 2mila paia di Doc.Martens contraffatte: una denuncia

Brindisi, sequestrate al porto quasi 2mila paia di Doc.Martens contraffatte: una denuncia

 
BatII fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
PotenzaIl caso
Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione

Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione della motrice Fal

 
Foggianel foggiano
Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

 
TarantoLotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 

i più letti

AERONAUTICA MILITARE

Martina Franca, consegna del basco blu ai nuovi Fucilieri dell'aria del 16° Stormo

La cerimonia a conclusione di un percorso addestrativo di sei mesi

Martina Franca, consegna del basco bluai nuovi Fucilieri dell'aria del 16° Stormo

E’ la conclusione di un percorso impegnativo, selettivo, lungo sei mesi. Al termine del quale viene consegnato il basco blu che sancisce l’appartenenza alla famiglia dei Fucilieri dell’aria del 16° Stormo. La cerimonia di benedizione (è chiamata così, secondo un’antica tradizione) si è svolta nella base del reparto, a Martina Franca, alla presenza del generale Achille Cazzaniga, comandante delle Forze di supporto e speciali che ha alle dipendenze lo Stormo. Lezioni di combattimento terrestre, impiego armi, topografia e difesa personale, tecniche di discesa da elicottero, quelle di antisabotaggio e controterrorismo aeroportuale, nozioni di volo e protezione degli aeromobili, premessa di altre specialità professionali proprie della componente aerospaziale. L’iter addestrativo è finalizzato ad accertare lo spirito di adattabilità, l’equilibrio, la prontezza, nonché la capacità dei frequentatori di operare nei diversi scenari per tempi prolungati.


Dal 2004 i Fucilieri dell’aria hanno operato in 37 diverse missioni internazionali, in ben 18 teatri operativi nel mondo, maturando oltre 36 mila ore di volo, di cui 25 mila per la sicurezza degli aeromobili dell'Aeronautica militare e di chi si trova a bordo. Dall'agosto del 2005 al dicembre 2014, sono stati presenti in Afghanistan per assicurare la protezione della base di Herat.
Il generale ha tra l’altro evidenziato come “la trasmissione del sapere non è un esercizio di dimostrazione delle capacità operative, ma è un donare all’altro, affinché tutti possano lavorare al meglio ed in maniera più efficace, in una società in cui l’etica è l’agire con coscienza e scrupolo nel nostro lavoro di tutti i giorni per il bene comune”.


Nel ruolo di padrone di casa, il colonnello Antonio Pellegrino, comandante del 16° Stormo. E’ toccato a lui sottolineare il ruolo dei Fucilieri dell’aria, “irrinunciabile capacità operativa per la protezione delle forze dell’Aeronautica militare in Italia e all’estero, che dimostrano, in silenzio e con professionalità, di essere parte attiva di un sistema paese al servizio della collettività”. Chi ha superato il corso, curato dagli istruttori del gruppo addestramento, viene assegnato o allo Stormo di Martina Franca o al 9° Stormo di Grazzanise.
  
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie