Venerdì 23 Agosto 2019 | 17:31

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Si chiude la missione in Romaniatornano a casa gli Eurofighter di Gioia

Si chiude la missione in Romania: tornano a casa gli Eurofighter di Gioia

 
La missione
Romani, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

Romania, due caccia italiani intercettano velivolo non identificato

 
GUARDIA COSTIERA
Da Bari a Brindisi e Gallipolil'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Da Bari a Brindisi e Gallipoli l'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

 
ESERCITO

Sicurezza in Puglia e Basilicata: 500 i militari impegnati ad agosto

 
ESERCITO
I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

I tiratori scelti della Brigata Pinerolo a lezione nel poligono di Torre Veneri

 
Paura in Libia
Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

Attacco in aeroporto Misurata in Libia, a 1km da ospedale difeso da militari pugliesi

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'operazione della Gdf
Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

Bari, 6mila paia di scarpe contraffatte dalla Grecia: sequestro al Porto

 
TarantoIl caso
ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

ArcelorMittal, Usb proclama sciopero: «ci sono microchip nelle tute»

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
LecceLa decisione
Nardò, sindaco vieta pesca e balneazione alla Palude del Capitano

Nardò, «troppi turisti» e il sindaco vieta i bagni alla Palude del Capitano

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
PotenzaLa protesta
Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

Venosa, disabile si incatena in Comune: «Voglio che mi ridiano il cane»

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

GUARDIA COSTIERA

Da Bari a Brindisi e Gallipoli l'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Il comandante generale delle Capitanerie di porto incontra il personale

Da Bari a Brindisi e Gallipolil'ammiraglio Pettorino visita la Puglia

Da Bari a Brindisi, per poi raggiungere Gallipoli e il Salento, una delle zone più complesse del litorale pugliese per complessità e consistenza dell'attività operativa svolta. Vista in Puglia dell'ammiraglio ispettore capo Giovanni Pettorino, comandante generale delle Capitanerie di porto-Guardia costiera. L'alto ufficiale è stato accolto dal direttore marittimo di Puglia e Basilicata tonica, contrammiraglio Giuseppe Meli. Quindi, l'incontro col personale, civile e militare, impegnato quotidianamente a tutela della sicurezza e del rispetto delle disposizioni che regolano le attività del mare.

Il comandante generale ha quindi effettuato a bordo della motovedetta CP 262 una breve visita del porto, il cui traffico è in continua crescita e la cui crescente importanza e strategicità è confermata dal progetto in via di realizzazione e che consentirà, grazie alla collaborazione dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico Meridionale, di poter disporre di una base logistica con idonee infrastrutture portuali da destinare all’ormeggio delle unità navali d’altura della Guardia costiera. L'ammiraglio Pettorino ha continuato la visita presso la Stazione satellitare COSPAS-SARSAT ubicata nella caserma “W. Fachin” sul molo S. Cataldo, dove il direttore della Stazione, capitano di Fregata Giancarlo Salvemini, ha illustrato le funzioni e compiti della struttura, le potenzialità degli apparati in dotazione ed in corso di evoluzione tecnologica, sottolineando l’importanza della stessa per l’attività di ricerca e soccorso, tanto che nel biennio 2017-2018 bene 196 persone sono state salvate grazie alla localizzazione satellitare.

Prima di raggiungere il Salento, il saluto al procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bari, Giuseppe Volpe. Quindi l'incontro col personale del Compartimento marittimo di Brindisi e con quello degli uffici marittimi del Tacco di Puglia.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie