Giovedì 28 Maggio 2020 | 02:15

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Bat, altri trenta militari in piùper l'emergenza Coronavirus

Bat, altri trenta militari in più per l'emergenza Coronavirus

 
In volo
Brindisi, nell'aeroporto atterra uno degli aerei più grandi del mondo

Brindisi, nell'aeroporto atterra uno degli aerei più grandi del mondo

 
omaggio alla Repubblica Italiana
«Giro d'Italia» in 5 giorni delle Frecce Tricolori, il 28 maggio voleranno su Bari e Potenza

«Giro d'Italia» in 5 giorni delle Frecce Tricolori, il 28 maggio voleranno su Bari e Potenza

 
ESERCITO
Foggia, i genieri della Pinerolo a Chietidisinnescati due ordigni esplosivi

Foggia, i genieri della Pinerolo a Chieti disinnescati due ordigni esplosivi

 
SOLIDARIETA'
Acquaviva, raccolta fondi per il Miullila generosità della Brigata Pinerolo

Acquaviva, raccolta fondi per il Miulli: la generosità della Brigata Pinerolo

 
AERONAUTICA MILITARE
Galatina, arriva il nuovo jet M-345completerà l'addestramento dei piloti

Galatina, arriva il nuovo jet M-345: completerà l'addestramento dei piloti

 
SOLIDARIETA'
Raccolta straordinaria di sangue in prima fila l'82° fanteria di Barletta

Raccolta straordinaria di sangue in prima fila l'82° fanteria di Barletta

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLutto
Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

 
Battragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
Potenzafase 2
Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

 
BariLa decisione
Salvataggio Popolare Bari, via libera del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con 1,17 miliardi

Salvataggio PopBari, via libera del Fondo interbancario con 1,17 miliardi

 
MateraLavori pubblici
Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

 
Tarantofase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
Foggiafase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
LecceLa tragedia
Il cantiere del gasdotto

Pisignano, operaio 35enne muore schiacciato da tubo in gasdotto: cantiere sequestrato

 

i più letti

MARINA MILITARE

A Taranto i nuovi gioielli tecnologici dal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

Nella base jonica una fregata di ultima generazione e la portaelicotteri appena varata

A Taranto i nuovi gioielli tecnologicidal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

La Martinengo

"Il prossimo 10 giugno si terrà a Taranto la festa della Marina e in quell'occasione il Comune di Taranto consegnerà la bandiera di combattimento ad una fregata di ultima generazione, la Martinengo, e da quel giorno questa nave sarà assegnata a Taranto. A Taranto arriveranno le nuove navi della Marina". Lo ha detto l'ammiraglio Salvatore Vitiello, comandante di Marina Sud. "Sabato prossimo, poi, a Castellammare di Stabia, verrà varata la nostra  portaelicotteri, la Trieste, e anche questa nave - ha aggiunto Vitiello - sarà nella base navale di Taranto".  "La portaelicotteri Trieste sarà operativa nel giro di un paio di anni, questo il tempo necessario per gli allestimenti" ha precisato l'ammiraglio capo di Marina Sud. Il rapporto tra Taranto e la Marina militare, ha aggiunto Vitiello, vive una fase molto positiva e "nel programma di dismissione abbiamo previsto di consegnare  alla città la banchina torpediniere per consentire la realizzazione di un porto turistico. Ma questo programma - ha proseguito - e' piu' ampio, che interessa molti siti sul territorio nazionale. Proprio l'altro giorno a Cagnano Varano, sul lago di Varano, il ministro della Difesa, Trenta, ha firmato un protocollo di intesa ed è stato ceduto al Comune il nostro idroscalo. L'idroscalo della Marina che risale alla prima guerra mondiale e questo per realizzare proprio una struttura turistica. Il contributo della Marina per il territorio pugliese consiste anche in queste attivita' molto importanti".

Per quanto riguarda poi la trasformazione in area museale e culturale di un'area dell'Arsenale militare di Taranto non usata per le lavorazioni, Vitiello ha dichiarato che "le cose stanno andando bene. Sono già stati stanziati dei soldi e siamo in fase di progettazione dell'ingresso dedicato alla mostra storico-artigiana".- Inoltre, ha proseguito l'ammiraglio Vitiello, "sono già state individuate quelle officine non più in uso allo stabilimento, proprio per realizzare la musealizzazione. Si parla addirittura di musealizzare un sommergibile all'interno di una di queste strutture". A proposito del rapporto tra Marina e Università di Bari, Vitiello ha detto che l'Ateneo ha effettuato "lo studio delle correnti del canale navigabile di Taranto con una precisione estrema che ci ha aiutato all'ingresso della portaerei Cavour in Mar Piccolo". La nave ammiraglia della flotta lo scorso dicembre è infatti entrata nel canale navigabile con una manovra studiata nei minimi particolari, date le dimensioni dello stesso canale, e si è diretta ai bacini dell'Arsenale ed essere sottoposta a lavori di  ammodernamento e ristrutturazione.

"C'e' un accordo di collaborazione che risale al 2015 ed è stato rinnovato - ha dichiarato Vitiello a proposito dell'Università di Bari  -, quindi c'e' tutto un lavoro che portiamo avanti insieme al polo scientifico" e l'Università di Bari "ha partecipato, insieme alle nostre unità navali, all'ultima edizione di "Mare Aperto". C'e proprio un lavoro che facciamo insieme e questo ci fa molto piacere come Marina ma anche per il contributo che diamo alla citta'. La Marina su Taranto - ha concluso Vitiello - potrà fare ancora molto perché questa per noi è e resta la base più importante".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie