Lunedì 21 Ottobre 2019 | 14:55

NEWS DALLA SEZIONE

MARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
ESERCITO
Lecce, il 31° Reggimento carriha un nuovo comandante

Lecce, il 31° Reggimento carri ha un nuovo comandante

 
ESERCITO
Nel poligono di Torre di Nebbia debutta il "Freccia" porta mortaio

Nel poligono di Torre di Nebbia debutta il "Freccia" porta mortaio

 
ESERCITO
Brindisi, c'è bisogno di sangueil 31° Reggimento in coda per donare

Brindisi, c'è bisogno di sangue: il 31° Reggimento in coda per donare

 
La terza edizione
Marina militare, entra nel vivo nel Castello Aragonese il Trofeo del mare

Marina militare, entra nel vivo nel Castello Aragonese il Trofeo del mare

 
ESERCITO
Altamura, al 7° reggimento bersaglieriarriva da Roma il colonnello Ventura

Altamura, al 7° reggimento bersaglieri arriva da Roma il colonnello Ventura

 
AERONAUTICA MILITARE
Gli F-35 d Amendola rischierati in Islandadebutto Nato per i jet di quinta generazione

Gli F-35 d Amendola rischierati in Islanda: debutto Nato per i jet di quinta generazione

 
MARINA MILITARE
A Taranto consegnati 23 nuovi brevettiSommergibilista, passione ultratecnologica

Taranto, consegnati 23 nuovi brevetti sommergibilista, passione ultratecnologica

 
ESERCITO
La forza di intervento rapido Nato nuova sfida per la Brigata Pinerolo

La forza di intervento rapido Nato: nuova sfida per la Brigata Pinerolo

 
ESERCITO
Il comandante logistico Figliuoloin visita alla Brigata Pinerolo

Il comandante logistico Figliuolo in visita alla Brigata Pinerolo

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil fenomeno
Bari, ecco i contrabbandieri della porta accanto

Bari, ecco i contrabbandieri della porta accanto

 
Tarantola perquisizione
Taranto, nasconde pistola clandestina nel paraurti dell'auto: arrestato 20enne

Taranto, nasconde pistola clandestina nel paraurti dell'auto: arrestato 20enne

 
Leccenel Salento
Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro a 3 fratelli

Slot gestite da banda vicina alla Scu: GdF sequestra beni per 12mln di euro

 
Potenzale polemiche
Potenza, parcheggi all'ospedale San Carlo: scatta un'indagine

Potenza, parcheggi all'ospedale San Carlo: scatta un'indagine

 
Foggianel Foggiano
San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: indaga la polizia

San Severo, forzano silos in cantina sociale e disperdono mosto: danni per 1,5 mln di euro

 
Brindisidai carabinieri
Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

Brindisi, 37enne eritreo tenta di rapinare uomo in stazione: arrestato

 
Batil caso
Barletta, la mostra sulla luna «vietata» ai disabili

Barletta, la mostra sulla luna «vietata» ai disabili

 

i più letti

MARINA MILITARE

Golfo di Taranto, testate procedure Nato per navi, sommergibili e aerei

La Forza di reazione rapida dipende per il 2019 dalla Seconda Divisione navale

Golfo di Taranto, testate procedure Natosi addestrano navi, sommergibili e aerei

Si è tenuta, nelle acque del Golfo di Taranto, una fase addestrativa che ha coinvolto 10 unità della Squadra navale, appartenenti alle Divisioni di Taranto e di Brindisi nonché al comando delle Forze da pattugliamento di Augusta, compreso un sommergibile di nuova generazione e 12 velivoli, tra jet ed elicotteri dell’Aviazione navale, affiancati dagli aerei per pattugliamento marittimo. Le manovre hanno permesso di testare l’uso efficace delle fondamentali procedure operative in vigore nel consesso NATO. A bordo della nave supporto logistico Etna, il comandante della seconda Divisione navale di Taranto (COMDINAV2), ammiraglio di divisione Aurelio De Carolis, ha esercitato il comando tattico del dispositivo marittimo.

La fase addestrativa, oltre a rientrare nei regolari cicli periodici di preparazione, riveste particolare importanza anche per altri due aspetti. Il primo è l’approntamento alla prossima esercitazione maggiore, la “Mare aperto”, che la Marina militare tiene abitualmente ogni anno in due sessioni a cadenza semestrale. Il secondo aspetto riguarda il livello di prontezza dello staff della Seconda Divisione navale che, nella sua peculiare duplice veste di COMITMARFOR, è stato designato a mantenere, dal 1° gennaio scorso e per tutto il 2019, la guida della componente marittima della Forza di reazione rapida della NATO

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie