Lunedì 13 Luglio 2020 | 13:50

NEWS DALLA SEZIONE

Difesa
F-35 atomici si addestrano negli Usa. Atterreranno nel «nido» dei Matarrese

F-35 atomici si addestrano negli Usa: atterreranno nel «nido» dei Matarrese

 
MARINA MILITARE
Brigata San Marco e Presidioa Brindisi cambia il comandante

Brigata San Marco e Presidio a Brindisi cambia il comandante

 
Il progetto
In Puglia arriva l'intesa tra Regione ed Esercito per percorsi formativi

In Puglia arriva l'intesa tra Regione ed Esercito per percorsi formativi

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel barese
Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

 
Foggiatruffa
Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine contraffatto: denunciato imprenditore

Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine falso: denunciato imprenditore

 
Leccela mostra
L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

 
TarantoIl caso
Crispiano, Ippoterapia scomparsi due cavalli

Crispiano, scomparsi due cavalli per l'ippoterapia, sospetto furto

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 
Potenzanel Potentino
Venosa, carabinieri smantellano piazza di spaccio: 4 arresti

Venosa, carabinieri smantellano piazza di spaccio: 4 arresti. Pusher anche davanti alle scuole

 

i più letti

MARINA MILITARE

Golfo di Taranto, testate procedure Nato per navi, sommergibili e aerei

La Forza di reazione rapida dipende per il 2019 dalla Seconda Divisione navale

Golfo di Taranto, testate procedure Natosi addestrano navi, sommergibili e aerei

Si è tenuta, nelle acque del Golfo di Taranto, una fase addestrativa che ha coinvolto 10 unità della Squadra navale, appartenenti alle Divisioni di Taranto e di Brindisi nonché al comando delle Forze da pattugliamento di Augusta, compreso un sommergibile di nuova generazione e 12 velivoli, tra jet ed elicotteri dell’Aviazione navale, affiancati dagli aerei per pattugliamento marittimo. Le manovre hanno permesso di testare l’uso efficace delle fondamentali procedure operative in vigore nel consesso NATO. A bordo della nave supporto logistico Etna, il comandante della seconda Divisione navale di Taranto (COMDINAV2), ammiraglio di divisione Aurelio De Carolis, ha esercitato il comando tattico del dispositivo marittimo.

La fase addestrativa, oltre a rientrare nei regolari cicli periodici di preparazione, riveste particolare importanza anche per altri due aspetti. Il primo è l’approntamento alla prossima esercitazione maggiore, la “Mare aperto”, che la Marina militare tiene abitualmente ogni anno in due sessioni a cadenza semestrale. Il secondo aspetto riguarda il livello di prontezza dello staff della Seconda Divisione navale che, nella sua peculiare duplice veste di COMITMARFOR, è stato designato a mantenere, dal 1° gennaio scorso e per tutto il 2019, la guida della componente marittima della Forza di reazione rapida della NATO

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie