Mercoledì 26 Giugno 2019 | 23:52

NEWS DALLA SEZIONE

MARINA MILITARE
Taranto, Adriatico sempre più sicuroconclusa l'esercitazione Adrion

Taranto, Adriatico sempre più sicuro: conclusa l'esercitazione Adrion

 
MARINA MILITARE
Taranto, nuovo simulatore integratoper addestrare tutti gli equipaggi

Taranto, nuovo simulatore integrato per addestrare tutti gli equipaggi

 
ESERCITO
Barletta, cittadinanza onorariaper il 82° Reggimento fanteria

Barletta, cittadinanza onoraria per l'82° Reggimento fanteria

 
AERONAUTICA MILITARE
Amendola, due piloti del 32° Stormo superano le 500 ore di volo sugli F-35

Amendola, due piloti del 32° Stormo superano le 500 ore di volo sugli F-35

 
AERONAUTICA MILITARE
16° gruppo Genio campale Palesepremiato con la targa Icaro 2018

16° gruppo Genio campale Palese premiato con la targa Icaro 2018

 
L'INIZIATIVA
Mola, documentario in inglesesul museo delle guerre mondiali

Mola, documentario in inglese sul museo delle guerre mondiali

 
ESERCITO
Raggruppamento Puglia e Basilicatacomando al colonnello Recchioni

Raggruppamento Puglia e Basilicata: comando al colonnello Recchioni

 
DIFESA
Taranto, ceduti immobili militariSaranno restaurati valorizzati

Taranto, ceduti immobili militari: saranno restaurati valorizzati

 
MARINA MILITARE
Taranto, bandiera combattimentolunedì la consegna alla Martinengo

Taranto, bandiera combattimento
lunedì la consegna alla Martinengo

 
AERONAUTICA MILITARE
Amendola, piloti di droniconcluso corso interforze

Amendola, piloti di droni: concluso corso interforze

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

 
BariA Japigia
Bari, morti da roghi ex discarica: famiglie si oppongono ad archiviazione

Bari, morti da roghi ex discarica: famiglie si oppongono ad archiviazione

 
FoggiaLa tragedia
Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

Foggia, muore infilzato nel cancello della Sapienza: in centinaia ai funerali

 
Potenza Graduation day Unibas
Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

Potenza, la Giornata del laureato in stile college: 130 nuovi "dottori"

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, a settembre si chiude»E intanto parte il Cig per 1400 operai

Taranto, la minaccia di Mittal: «Senza immunità, il 6 settembre si chiude».
Di Maio: no a ricatti. Salvini: no chiusura

 
GdM.TVIl rogo
Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva:  interviene il Canadair

Torre Guaceto, incendio minaccia la Riserva: distrutti tre ettari

 
MateraGiustizia
Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

Potenza-Matera, scoppia la guerra delle toghe

 
BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 

i più letti

MARINA MILITARE

Corso medicina da combattimento
come affrontare le emergenze operative

Esercitazione conclusiva nel poligono del San Marco e a Grottaglie

Corso medicina da combattimentocome affrontare le emergenze operative

Si chiama medicina da combattimento. E' un percorso addestrativo impegnativo, cruciale per chi opera in prima linea dove bisogna essere pronti ad affrontare qualsiasi emergenza in un contesto ostile. Il XXI corso, annuale momento formativo del personale sanitario della Marina si è tenuto presso le strutture della Brigata San Marco e della Stazione aeromobili di Grottaglie. Quindici i frequentatori, fra ufficiali e marescialli delle professioni sanitarie della Marina Militare, un ufficiale medico dell'Aeronautica militare e un soccorritore militare delle forze speciali di Malta che si sono cimentati nell'utilizzo di tecniche e procedure attualmente impiegate nei diversi contesti operativi tra le quali: la gestione delle vie aeree, l'infusione di liquidi per via intraossea, il trattamento delle ferite e delle emorragie esterne con applicazione di medicazioni avanzate, emostatici o tourniquet, il trattamento dei traumi toracici aperti e delle ustioni, e l'immobilizzazione di fratture, nonché l'evacuazione aerea medicalizzata (MEDEVAC). Ciò ha consentito la valutazione delle capacità dei partecipanti in uno scenario realistico di combattimento e in condizioni di stress psico-fisico, aspetto che rende il corso di medicina di combattimento unico nel suo genere nel panorama formativo militare italiano e soprattutto momento fondamentale per la preparazione professionale delle componenti sanitarie delle Forze armate, oltreché conferire conoscenze e capacità utili a intervenire con un alto livello di autonomia in tutte le situazioni di soccorso e in contesti altamente operativi.

All'esercitazione complessa finale, che si è tenuta presso il campo di addestramento di Massafra, ha presenziato l'ammiraglio ispettore Mauro Barbierato assieme ad alcuni osservatori del mondo clinico e accademico nazionale, fra i quali Stefano Mezzopera, direttore del corso di perfezionamento in Risk management in Sanità dell'Università LUISS, e Paolo Cremonesi, responsabile del Pronto soccorso dell'Ospedale Galliera di Genova e presidente dell'Associazione nazionale dei medici di bordo della Marina mercantile.

Al termine della formazione, nella Caserma "Ermanno Carlotto" della Brigata Marina San Marco, i frequentatori hanno ricevuto un attestato di partecipazione al corso per l'impiego dei dispositivi attualmente utilizzati nei diversi contesti operativi, e l'accreditamento di 50 crediti formativi a fini professionali.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie