Martedì 22 Gennaio 2019 | 19:27

NEWS DALLA SEZIONE

L'ANALISI
Grande gioco, sale la tensione in Medio OrienteIsraele-Iran si affrontano a viso aperto in Siria

Grande gioco, sale la tensione in Medio Oriente
Israele-Iran si affrontano a viso aperto in Siria

 
AERONAUTICA MILITARE
Martina Franca , cambio comandante al 16° Stormoai Fucilieri dell'aria arriva il colonnello Pellegrino

Martina Franca , cambio comandante al 16° Stormo
ai Fucilieri dell'aria arriva il colonnello Pellegrino

 
LA STORIA
Picci, la bambina afghana in pericolo di vitae il grande cuore dei militari italiani

Picci, la bambina afghana in pericolo di vita
e il grande cuore dei militari italiani

 
CARABINIERI
La storia delle teste di cuoio italianeraccontata dal comandante Alfa dei Gis

La storia delle teste di cuoio italiane
raccontata dal comandante Alfa dei Gis

 
DIFESA
In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosiArtificieri e palombari al servizio del Paese

In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosi
Artificieri e palombari al servizio del Paese

 
L'ACCORDO
Marina militare e Università di Bari insiemeSi rafforza la collaborazione con l'Ateneo

Marina militare e Università di Bari insieme
Si rafforza la collaborazione con l'Ateneo

 
IL REPORTAGE
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
LA STORIA
Tscherkowo, l'inferno bianco degli italianila tragica ritirata descritta da chi c'era

Tscherkowo, l'inferno bianco degli italiani
la tragica ritirata descritta da chi c'era

 
ESERCITO
L'82° Reggimento fanteria "Torino"ricorda i caduti sul fronte russo

L'82° Reggimento fanteria "Torino"
ricorda i caduti sul fronte russo

 
L'ANALISI
"Sicurezza europea, coinvolgere la RussiaE nei Balcani Italia più protagonista"

"Sicurezza europea, coinvolgere la Russia
E nei Balcani Italia più protagonista"

 
ESERCITO
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 

ESERCITO

Logistica e formazione, si cambia: ecco i nuovi vertici

Il generale potentino Figliuolo è il nuovo responsabile di Comlog

Logistica e formazione, si cambiaAvvicendamento ai vertici

Doppio cambio a due dei vertici dell'Esercito. Il capo di Stato maggiore dell'Esercito, generale  Salvatore Farina, ha presieduto la cerimonia di avvicendamento alla guida del Comando logistico dell'Esercito (COMLOG) e del Comando per la Formazione, specializzazione e dottrina dell'Esercito (COMFORDOT). Il  passaggio di consegne è avvenuto tra il generale Luigi Francesco De Leverano e il parigrado Francesco Paolo Figliuolo (potentino, già capo Ufficio generale del capo di Stato maggiore della Difesa) per il COMLOG e, tra il generale Pietro Serino e il collega Giovanni Fungo (ad interim) per il COMFORDOT.

Il generale Farina si è soffermato, tra l'altro, sull'importanza della logistica unitamente alla essenzialità della formazione e preparazione militare sin dai primi giorni di arruolamento di ogni militare, evidenziando come la cerimonia racchiuda due delle aree fondamentali della Forza Amata: la componente logistica e la formazione. L'Esercito è una componente importantissima del sistema Paese che basa la propria capacità operativa sulla componente umana: vero fulcro della Forza armata. Agli uomini in uniforme, devono essere indirizzati tutti gli sforzi possibili per garantire un adeguato sostegno logistico e una corretta preparazione e formazione professionale per poter essere, in futuro, sempre più pronto, con capacità di operare in ambito interforze, internazionale e aderente alle esigenze del Paese anche in caso di pubbliche calamità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400