Domenica 17 Febbraio 2019 | 16:26

NEWS DALLA SEZIONE

Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 
criminalità
Mafia lucana fa flop, per l'operazione «Iena» solo due condanne

Mafia lucana, flop per operazione «Iena»: solo 2 condanne

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
Verso le regionali
Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Presidenza Regione»

Basilicata, Arbia (Sms) annuncia: «Mi candido a Governatore»

 
La visita
Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

Premier Conte l'11 a Potenza per il Piano di sviluppo

 
I 25 anni di Dookie
Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

Green Day: Billie Joe vuole festeggiare a Viggiano?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLite sulle elezioni
San Severo, scazzottata nella sede della Lega per il candidato sindaco. Due espulsi, arriva il commissario

San Severo, rissa nella sede della Lega per il candidato sindaco. Il partito li caccia: non sono graditi

 
LecceNel Leccese
Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

Ruba 200 libri antichi da casa di un anziano: denunciato a Taviano

 
TarantoLe dichiarazioni
Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

Emiliano a Taranto: «Il governo non può abbandonare ex Ilva»

 
BatLa protesta
Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

Trani senza pronto soccorso, i cittadini scendono in piazza

 
BariDa piazza del ferrarese
Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

Bari corre per il cuore, la partenza della Running Heart

 
BrindisiNel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 

Melfi

Fca, senza un nuovo modello
a rischio ci sono 1500 lavoratori

Fca, senza un nuovo modello a rischio ci sono 1500 lavoratori

di Francesco Russo

MELFI - Un nuovo modello da realizzare a Melfi per il dopo Punto. Lo vorrebbero gli operai, lo invocano i sindacati. Ed ora lo richiede anche il governatore lucano, Marcello Pittella, che nelle sue interlocuzioni con il governo nazionale, approfittando anche della visita del ministro alla Coesione territoriale, Claudio De Vincenti - arrivato a Matera per fare il punto sullo stato di avanzamento degli investimenti previsti dal Patto per la Basilicata - ha proposto un tavolo nazionale per discutere delle prospettive dello stabilimento Fca di Melfi. In un periodo di cassa integrazione che sta interessando gli operai della Sata impiegati sulle linee della Jeep Renegade e della 500X - e non solo quindi della la Punto ormai a fine ciclo - c’è grande preoccupazione per il futuro occupazionale.

A rischio, se non dovesse arrivare un nuovo modello da realizzare a Melfi, ci sono soprattutto i circa 1500 lavoratori assunti negli ultimi tre anni con i contratti a tutele crescenti. Ma le maestranze della Fca lamentano anche la decurtazione in busta paga dovuta all’attuale cassa integrazione - otto cicli fino a tutto ottobre - con una perdita mensile che va dai 300 ai 400 euro.

Sulla vicenda, nel frattempo, interviene la Uilm di Basilicata, che mentre annuncia l’avvio di «un programma formativo importante, ricco nei contenuti e ambizioso negli obiettivi, che riguarderà l’organizzazione del lavoro e i suoi strumenti», caldeggia «un confronto fra sindacati e istituzioni» sulle prospettive dello stabilimento lucano della Fca. «La resilienza - fa sapere il sindacato - è la nostra qualità più grande, che ci ha permesso di affrontare tante crisi. Dimostrazione importante in questo senso è stata data dallo stabilimento Fca di Melfi e dal suo indotto, dove più di quindicimila lavoratori, dotati di spirito di sacrificio ma soprattutto di grandi capacità professionali, hanno portato in alto il nome della Basilicata facendone risuonare l’eco perfino oltreoceano. Adesso - prosegue la Uilm - non possiamo permettere che la voce dei lavoratori venga schiacciata dal peso della cassa integrazione e per questo motivo durante il coordinamento nazionale Uilm previsto per il 29 settembre porteremo al centro della discussione le preoccupazioni riguardo la dismissione della linea Punto e più in generale la necessità circa il mantenimento dei livelli occupazionali. Stiamo lavorando, a proposito di questo, per un confronto tra Fca e istituzioni, perché si costruisca il rilancio vero dello stabilimento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400