Mercoledì 19 Settembre 2018 | 06:44

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

difesa del teritorio

E' Guardia Perticara
il comune più «verde»

Maggiore spesa pro capite per l'ambiente: 1.890,82 euro

 E' Guardia Perticara  il comune più «verde»

PIERO MIOLLA

Il Comune di Guardia Perticara vanta l’indice maggiore di spesa pro capite in territorio e ambiente nel 2014 in Basilicata. È quanto emerge dalla ricerca effettuata dall’associazione Openpolis, che sulla base di dati riferiti, appunto, al 2014, ha stilato la classifica regionale, oltre a quella nazionale.

Guardia Perticara si piazza all’86° posto a livello nazionale, mentre in Basilicata è seguita per spesa pro capite da Castelluccio Superiore (1.681,18 euro pro capite, 96° posto a livello nazionale) e Teana (928,25, 272° posizione in Italia). Solo nono Viggiano, con una spesa per abitante di 727,42, mentre altri centri come Tito e Pisticci, sui cui territori ricadono Sin (Siti d’Interesse Nazionale), si piazzano rispettivamente al 76° (203,5 euro pro capite) e 84° posto (187,35). Ancora peggio uno dei due capoluoghi di provincia, come Matera, che con appena 176,32 ad abitante euro destinati ad ambiente e territorio, si piazza in regione al 91° posto, mentre Potenza non è pervenuta. Sono dati emblematici che rivelano come, almeno nella nostra regione, più si è piccoli, maggiore attenzione si riversa a tematiche così importanti. Il Comune, infatti, essendo l’ente di maggiore prossimità con i cittadini ha, tra i suoi compiti fondamentali, quello della gestione, tutela e cura del territorio comunale.

Questa «missione» racchiude in sé tanti tipi di attività diverse, con mansioni in carico a uffici differenti. Compito del comune, ad esempio, è assicurare una pianificazione territoriale e urbanistica omogenea. Questioni quali il consumo di suolo e la scelta delle aree edificabili vengono decise attraverso il piano di governo del territorio. Non da meno, la funzione di costruire alloggi popolari e, in generale, di sostenere l’edilizia pubblica, i servizi di protezione civile, i servizi pubblici essenziali erogati ai cittadini, tra i quali la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, e le spese per l’approvvigionamento e la distribuzione dell’acqua. Ci sono, poi, le spese destinate alla manutenzione di parchi pubblici, giardini e altre aree versi. Per non parlare della tutela ambientale intesa come difesa dall’inquinamento: un elemento molto sentito in Basilicata, dove, come detto, ci sono due Sin, e attività estrattive ed industriali che sovente mettono di fronte le esigenze di veri e propri colossi, purtroppo spesso spalleggiati dalla politica, a quelle dei cittadini.

Comunque la si pensi, le spese per il territorio e l’ambiente contemplano in sé funzioni molto ampie, con un costo non indifferente che ha il suo impatto sui bilanci comunali: assicurare la tutela ambientale del territorio che amministra, costa al comune una quota spesso ingente delle sue risorse. Se quella sopra descritta è, a grandi linee, la situazione in Basilicata, nel resto del Paese, invece, si può notare che, nei centri con 200mila abitanti in su, la città che nel 2014 ha speso di più in tutela dell’ambiente e del territorio è stata Venezia, con poco meno di 450 euro per abitante, seguita da Napoli (419,22 euro), Padova (405,30 euro), Milano (379,44 euro) e Catania (358,34 euro). Per la cronaca, il comune che in Italia ha speso più di tutti in territorio e ambiente nel 2014 è stato Acciano, in provincia dell’Aquila, con ben 16.363, 25 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 
Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

Potenza, ponti non antisismici: assolti i vertici Anas

 
Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

Potenza, tentata concussione: medici del lavoro Asp andranno a processo

 
Uccide moglie e si ammazza«Lei era amante della poesia»

Uccide moglie e si ammazza
«Lei era amante della poesia»

 
Tajani agli Stati Generali di FI: «Il reddito di cittadinanza? Una sciocchezza»

Tajani agli Stati Generali di FI: «Il reddito di cittadinanza? Una sciocchezza»

 
Rivello, confermati 6 anni al prete pedofilo: adescava minori on line

Rivello, confermati 6 anni al prete pedofilo: adescava minori on line

 
Guardia giurata uccide la moglie di 30 anni e poi si ammazza

Guardia giurata uccide la moglie, ferisce la suocera e si ammazza

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS