Giovedì 06 Agosto 2020 | 15:05

NEWS DALLA SEZIONE

dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
UNIVERSITÀ

Unibas, facoltà di Medicina: ora studiano gli aspiranti rettori

 
IL CASO

I familiari del centauro morto a Melfi: il manager Kawasaki va processato

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
la scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Tragedia
Vinovo, guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna e si toglie la vita

Guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna in Piemonte e si toglie la vita

 

Il Biancorosso

IL CASO
Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

Fallimento della Fc Bari: la curatela presenta il conto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLA POLEMICA
Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

Manfredonia, senologia aperta e subito chiusa: è polemica

 
BatLA CRISI
Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

Barletta, venti di crisi per la maggioranza di Cannito

 
NewsweekIL PROGETTO
San Nicola dei pescatori, l'opera prende forma

San Nicola dei pescatori, l'opera prende forma

 
Potenzadati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
BrindisiLA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
TarantoLe nuove professioni
Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

Taranto, firmato protocollo per formare i «manager» del turismo del mare

 
MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 

i più letti

buona sanità

Ospedale di Villa d'Agri
«Un'eccellenza
nella chirurgia dell'obesità»

ospedale Villa d'Agri

POTENZA - La Chirurgia generale dell’ospedale di Villa d’Agri (Potenza) è stata riconosciuta «Centro di Eccellenza» nazionale da parte della Sicob (la Società italiana di chirurgia dell’obesità): la struttura nel 2012 è divenuta «Centro di riferimento regionale Basilicata per la chirurgia dell’obesità», poi nel 2015 e 2016 «Centro accreditato» dalla stessa Sicob.
La Chirurgia bariatrica, o Chirurgia dell’obesità - secondo quanto scritto in una nota - è «la branca in maggior espansione di tutta la chirurgia digestiva, segno della crescita esponenziale di una grave malattia cronica come l’obesità patologica» e per la «Chirurgia di Villa d’Agri un altro importante tassello di un progetto ambizioso che parte da lontano». Si tratta di «un riconoscimento importante - ha spiegato il direttore Nicola Perrotta - che premia l’impegno della nostra equipe e di tutto il personale che nel corso degli anni ha collaborato con il team multidisciplinare», e «il risultato ottenuto è diretta conseguenza della riorganizzazione sanitaria della Regione Basilicata che con lungimiranza ha riconosciuto e dato credito al nostro lavoro nell’ultimo Piano Sanitario Regionale, consentendoci di concentrare a Villa d’Agri l'attività bariatrica regionale e di ottenere numeri tali da poter «competere» con i grandi Centri italiani». Sono stati circa cento i pazienti sottoposti nel 2016 a procedure di chirurgia laparoscopica maggiore, il 60% con provenienza da fuori regione.

«Il riconoscimento per la Chirurgia bariatrica - ha detto il presidente della Regione, Marcello Pittella, rappresenta un altro grande positivo passo in avanti dell’intero sistema sanitario regionale che premia la professionalità dell’equipe medica di Chirurgia Generale di Villa d’Agri, diretta da Nicola Perrotta, ma anche gli investimenti che la Regione Basilicata ha messo in campo nell’ambito di una visione strategica unitaria. L'Ospedale oggi, è uno dei 25 Centri Italiani in cui la Chirurgia Bariatrica viene eseguita ai più alti livelli, in termini di qualità che di quantità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie