Mercoledì 28 Settembre 2022 | 20:30

In Puglia e Basilicata

l'ipotesi

Basilicata, 14 settembre apertura scuole superiori: 50% didattica a distanza

Basilicata, corsa contro il temponella scuola

Riunione alla Regione con l’Ufficio scolastico e le Province

27 Agosto 2020

Redazione online

POTENZA - Le scuole superiori della Basilicata potrebbero riaprire il 14 settembre osservando «un’adeguata alternanza tra didattica in presenza e didattica a distanza»: è la strada indicata oggi, a Potenza, in una riunione alla quale hanno partecipato l’assessore regionale alla mobilità, Donatella Merra, la direttrice dell’Ufficio scolastico regionale, Claudia Datena, e i presidenti delle due Province, Rocco Guarino e Piero Marrese.

Secondo Merra, la proposta di alternanza fra didattica a distanza e in presenza «risulta l’unica e concreta soluzione che nell’immediato potrebbe garantire un dimezzamento dell’utenza di studenti viaggiatori per garantire il distanziamento di un metro e dunque la sicurezza degli alunni che deve essere assicurata non solo a scuola, ma anche fuori dalle aule e quindi sui mezzi di trasporto».

In una nota diffusa dall’ufficio stampa della giunta regionale, Merra ha espresso soddisfazione perché «le nostre proposte sono state fatte proprie dal presidente della conferenza delle Regioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725