Giovedì 13 Agosto 2020 | 02:37

NEWS DALLA SEZIONE

IL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
POLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
l'iniziativa del comune
Offerta ai turisti del Pollino. Dormi 2 notti, ne paghi una

Rotonda, offerta ai turisti nel Pollino: dormi 2 notti, ne paghi una

 
LA TRAGEDIA nel potentino
Donna muore a Rionero investita dal suo furgone

Donna muore a Rionero in Vulture investita dal suo furgone

 
Contagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
Il caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
L'INTERVISTA
«Per uscire dalla crisi serve la verità»

Potenza, «Per uscire dalla crisi serve la verità»: la Chiesa suona la sveglia alla Basilicata

 
bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

 
fase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoOrgoglio tarantino
Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 100 rana

Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 50 rana

 
BariIl caso
Scuola, Sasso (Lega) contro Azzolina: «Ministra ignora il caos dei precari»

Scuola, Sasso (Lega) contro Azzolina: «Ministra ignora il caos dei precari»

 
FoggiaIl furtto
Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
Leccenel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Prodotti della terra

Olio extravergine d’oliva lucano passa l'esame e diventa Igp

L’Unione europea pubblicherà il regolamento di registrazione che darà diritto ai produttori olivicoli lucani la possibilità di utilizzare per le proprie produzioni il marchio «Igp Olio lucano»

olio extra vergine di oliva

POTENZA - «ll riconoscimento del marchio Igp al nostro olio è un tassello importante per il lavoro e i sacrifici fatti in questi anni da produttori e frantoiani che hanno intrapreso la strada della qualità. Un valore aggiunto che ci consentirà di valorizzare e promuovere al meglio la Basilicata agricola e agroalimentare, il suo ricco paniere a cui oggi si aggiunge il diciottesimo prodotto a marchio».

Così, attraverso l’ufficio stampa della giunta regionale, l'assessore all’agricoltura, Francesco Fanelli, in riferimento alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea della domanda di registrazione della «Igp Olio lucano». Per l'assessore, «bisogna ora aspettare che trascorrano i tre mesi, al termine dei quali, in assenza di opposizioni, l’Unione europea pubblicherà il regolamento di registrazione che darà diritto ai produttori olivicoli lucani la possibilità di utilizzare per le proprie produzioni il marchio «Igp Olio lucano».

«Nel frattempo - ha concluso Fanelli - il Consorzio Igp Olio Lucano potrà utilizzare il marchio in protezione provvisoria e dietro autorizzazione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Questo riconoscimento è il risultato del lavoro di squadra fatto dal Dipartimento che, ha impresso una marcia in più per giungere al risultato ottenuto oggi e al lavoro delle nostre imprese. La campagna olearia 2019-2020 per la nostra regione è stata ottima classificandosi tra le prime regioni d’Italia non solo da un punto di vista qualitativo, incrementando la produzione del 412%. Dobbiamo portare avanti il discorso di puntare sempre di più sulle nostre piccole produzioni di nicchia e di qualità che, sicuramente, non possono competere sui mercati che soddisfano la richiesta di oli di massa e industriali. Con questo ulteriore riconoscimento salgono a 18 i prodotti a marchio d’eccellenza della Basilicata: cinque Dop, sette Igp, quattro Doc, un Docg, un Igt. L’oliva in Basilicata riassume l’identità dell’agricoltura lucana fatta di tempi lunghi, pazienza, passione e risultati». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie