Domenica 11 Aprile 2021 | 23:02

NEWS DALLA SEZIONE

Industria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
Il virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
Il commento
La troika lucana contro la pandemia

La troika lucana contro la pandemia

 
Emergenza carceri
Covid, terzo detenuto da Melfi in attesa di essere ricoverato al San Carlo di Potenza

Covid, terzo detenuto da Melfi ricoverato a Malattie Infettive al San Carlo di Potenza

 
L'inaugurazione
Ospedale di Pescopagano, inaugurati i reparti di riabilitazione e lungodegenza

Ospedale di Pescopagano, inaugurati i reparti di riabilitazione e lungodegenza

 
Covid
Basilicata arancione Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

Basilicata diventa arancione, Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

 
Controlli dei CC
Potenza, controlli antidroga: 12 persone denunciate

Potenza, controlli antidroga: 12 persone denunciate

 
dati regionali
Covid in Basilicata, cresce curva contagi (+212) e tasso di positività (12%): altri 4 morti

Covid in Basilicata, cresce curva contagi (+212) e tasso di positività (12%): altri 4 morti. Vaccini ai caregiver

 
Agricoltura
Basilicata, aumentano del 12% imprese agricole condotte da giovani

Basilicata, aumentano del 12% imprese agricole condotte da giovani

 
trasporti
Basilicata, mobilità turistica: ipotesi treni speciali per il periodo estivo

Basilicata, mobilità turistica: ipotesi treni speciali per il periodo estivo

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
BariPolizia Locale
Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Digos in campo

Potenza, sciopera contro le «indicazioni»: studente pestato da altri del movimento

Indagini della Digos dopo la denuncia presentata da un rappresentante degli studenti di una scuola superiore potentina. Motivazioni politiche?

Potenza, sciopera contro le «indicazioni»: studente pestato da altri del movimento

POTENZA - Il rappresentante degli studenti di una scuola superiore potentina (non ci saranno ulteriori dettagli a tutela dell’identità del minore) oggetto di un pestaggio dopo che aveva partecipato a uno sciopero mettendosi contro la linea del movimento di cui è espressione e annunciando la volontà di uscire dall’organizzazione.
È l’episodio su cui sta indagando la Digos di Potenza dopo che lo stesso ragazzo, accompagnato come la legge prevede dai genitori, ha sporto denuncia sull’accaduto indicando anche i nomi dei presunti aggressori che farebbero parte dello stesso suo movimento di destra da cui, poi, avrebbe deciso di uscire. Ragazzi più grandi, maggiorenni, che nemmeno più frequentano gli istituti superiori potentini.

Il pestaggio, che sarebbe avvenuto nella «Villa del Prefetto» non è univocamente messo in relazione alle divergenze politiche (i ragazzi si conoscono e si frequentano normalmente), ma è lo stesso aggredito ad indicare, nella denuncia, questa pista come possibile causa dell’aggressione, non riuscendo ad individuarne nessun’altra. Cosa che, sebbene la denuncia sia stata raccolta dall’Ufficio Prevenzione e Soccorso della Questura, ha portato al trasferimnto della pratica al dipartimento che si occupa anche di politica e questioni sociali e che dovrebbe, quindi, relazionare in Procura dopo aver approfondito anche questi aspetti, incluso se al pestaggio abbiano presenziato altre persone estranee alle dinamiche dei ragazzi.

Il tutto sarebbe accaduto martedì della scorsa settimana, in occasione dello sciopero attuato dagli studenti contro i disservizi del servizio di trasporto pubblico urbano. Il movimento cui il rappresentante degli studenti si richiamava aveva dato indicazione di non aderire alla protesta ma lui aveva comunque deciso di scioperare, invitare gli altri ragazzi a farlo, e partecipare alla manifestazione, conclusa con un incontro con il sindaco, prendendo le distanze dal suo movimento.
Alla fine lui e altri ragazzi dell’organizzazione si sarebbero ritrovati in villa (non è chiaro se casualmente o per un appuntamento) e ci sarebbe stata l’aggressione. Aggressione che stando al referto (almeno il primo compilato dopo la visita fatta nell’immediato) avrebbe portato lesioni di lieve entità tali da non configurare una particolare gravità dell’ipotesi di aggressione (che sarebbe perseguibile solo a querela e rientrerebbe nelle competenze del giudice di pace) salvo che una evntuale motivazione politica non possa configurare altre ipotesi di reato. Ed è su qusto che la Digos dovrà fare chiarezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie