Mercoledì 20 Novembre 2019 | 18:50

NEWS DALLA SEZIONE

il siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
il giallo
Potenza, morta in casa sepolta da rifiuti ed escrementi: è mistero

Potenza, morta in casa sepolta da rifiuti ed escrementi: è mistero

 
dissesto idrogeologico
Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

Basilicata: frane, opere bloccate, a rischio 95 milioni di euro

 
la classifica
Potenza e Matera le più vivibili nel Meridione, ma perdono punti

Potenza e Matera le più vivibili nel Meridione, ma perdono punti

 
il personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 
l'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 
Giustizia
Potenza, si insedia il nuovo procuratore aggiunto Cardea

Potenza, si insedia il nuovo procuratore aggiunto Cardea

 
l'operazione
Potenza, polizia sequestra 1kg di marijuana, cocaina ed eroina: arrestati 2 nigeriani

Potenza, polizia sequestra 1kg di marijuana, cocaina ed eroina: arrestati 2 nigeriani

 
gestione dei rifiuti
Basilicata, Cassazione: «La Regione può avere ancora gli inceneritori»

Basilicata, Corte Costituzionale: «La Regione può avere ancora gli inceneritori»

 
La città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
Petrolio lucano
Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

Bardi: «Con Eni piena condivisione su rinnovo, aiuterà città colpite da maltempo»

 

Il Biancorosso

serie c
Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

Frattali, sacrificio necessario: il Bari ha un super «guardiano»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'iniziativa
Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

Accudire colonie feline: a Bari un corso per «gattari»

 
Foggianel Foggiano
Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

Manfredonia, sigilli a cantiere navale senza autorizzazioni

 
Potenzail siderurgico
Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

Il caos ex Ilva contagia anche l'Ente Irrigazione Lucano

 
Leccela svolta
Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

Dj salentino impiccato nel 2015, perizia: «Il cellulare era da un'altra parte»

 
MateraLa protesta
Matera, operai FerroSud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

Matera, operai Ferrosud salgono su tetti della fabbrica: «Siamo disperati»

 
BariIl caso
Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

Appalti truccati in Puglia, ex assessore Caracciolo indagato per corruzione

 
Brindisispettacoli
PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

PalaEventi Brindisi, c'è il 'Sì' della Soprintendenza

 

i più letti

il personaggio

Dietro al successo di Achille Lauro c'è un produttore-manager lucano

Si chiama Angelo Calculli, con Achille Lauro ha una struttura di management e sviluppo di artisti

Dietro al successo di Achille Lauro c'è un produttore-manager lucano

Achille Lauro, Angelo Calculli e Boss Doms

Oltre al cinema, con la fortunata collaborazione con il regista Antonio Andrisani, premiata con l’assegnazione del Globo d’Oro al cortometraggio «Sassiwood», c’è un’altra passione che anima il produttore lucano Angelo Calculli. Una passione che non si è mai spenta ed è anzi tornata prepotentemente grazie ad una partnership con un grande artista, Achille Lauro, che fa un salto indietro nel tempo con «1990», il suo primo singolo uscito proprio in questi giorni.

Calculli, a chi si deve questo, diciamo così, «ritorno di fiamma»?
«La musica è sempre stata la mia vera passione. Fin da quando fondai Officina del Jazz, poi con il Ueffilo, credo di aver sempre pubblicamente manifestato quanto grande fosse il mio amore per la musica. Due anni fa poi ho incontrato Lauro De Marinis, in arte Achille Lauro, un colpo di fulmine. È stata una collaborazione proficua ed assieme abbiamo deciso di fare un percorso che oggi e sotto gli occhi di tutti: un cambio di rotta musicale vertiginoso prima con l’album “Pour L’Amour” e poi con “1969” che mi ha consentito di ricevere la presentazione a mio nome del disco di oro e poi di platino per il brano “Rolls Royce” cantato a Sanremo. Di lì è poi nata una stretta e forte collaborazione con Sony Music per la discografia e Friends and Partners per i live».

Una collaborazione con Lauro che in questi giorni vede importanti novità.
«Nei giorni scorsi assieme a lui abbiamo aperto il Premio Tenco con “Lontano lontano” e abbiamo iniziato “Extra factor”. Poi l’uscita del singolo 1990, un genere nuovo e stravolgente».

Ad ogni modo, la sua attività professionale non si è fermata alla sola collaborazione con Lauro.
«Assieme a Lauro abbiamo una struttura che si occupa di management e sviluppo di artisti. Personalmente sto curando il progetto di una band milanese, i Moonage, collaboro inoltre con Joey, una nuova star del pop italiano che ha all’attivo due singoli “La Rockstar” e “Non Pregherò più”, sempre editi da Sony Music Italy e con Camilla Magli ex di X-factor. Con la etichetta No Face di cui sono partner abbiamo inoltre prodotto Mattway e Uzy, Yankee e Kiddy, giovani trappers romani. Ancora, quest’anno ho avuto l’onore e il piacere di produrre “Ho Fatto un Selfie” di Edoardo Bennato e siamo in corso d’opera per una produzione con Noemi ancora coperta da riservatezza. Col manager inglese Paul Sears stiamo avviando un progetto per un album internazionale in ambito house dance per Boss Doms e con Willy Marano, personal manager di Vasco Rossi, abbiamo attivato una stretta collaborazione per lo sviluppo del settore dei Dj Set e degli Showcase e presto ci saranno news su una forte collaborazione discografica con gli Eiffel 65. Senza dimenticare, poi, che sto collaborando attivamente con Morgan, e come manager con Nick Cerioni lo stylist delle rock stars che veste tra gli altri Jovanotti ed è il responsabile di tutti i costumi di XFactor. Infine, produco con Sony Music Italia i Moonage, una band milanese giovanissima che ha superato le ammissioni a ‘Sanremo Giovani’ e concorrerà per guadagnare un posto sul palco dell’Ariston».

Nomi noti, certo, ma pensa anche a lanciare qualche talento lucano?
«La mia vera soddisfazione, la più grande, è quella di aver portato una splendida artista materana alla corte della Warner Music Italy e il 18 ottobre scorso abbiamo firmato il suo bellissimo progetto discografico entrando a far parte della etichetta Atlantic Records che vanta nomi del calibro di Ed Sheeran, Bruno Mars,Cardi B, Cooldplay, David Ghetta, Capoplaza e Ghali. Si tratta della diciottenne Nahaze, all’anagrafe Nathalie Hazel Intelligente. Sono anche molto felice di dare l’opportunità a giovani produttori materani come Lorenzo D’Ercole in arte Quaison, che produrrà, in alcuni casi anche in collaborazione con Boss Doms, l’intero EP di Nahaze. Inoltre anche con Giuseppe Donvito, Francesco Perrone, Antonio Fortunato (Wise) e Dario Vizzielo (Koda)».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie