Martedì 19 Gennaio 2021 | 13:27

NEWS DALLA SEZIONE

La pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
la protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
a Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
Demografia
Cresce la «città fantasma»: in Basilicata 1 casa su 3 è vuota

Cresce la «città fantasma»: in Basilicata 1 casa su 3 è vuota

 
La decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
Il personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
Nel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
I numeri
Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

Covid, in Basilicata una festa di compleanno a Grumento accende un altro focolaio

 
zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

 
LecceNel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Mafia

Racket nel Metapontino, 10 in cella tra Policoro e Scanzano

L'inchiesta coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Potenza

carabinieri

Otto indagati in carcere, uno ai domiciliari e uno con l’obbligo di dimora: è il contenuto delle dieci ordinanze emesse dal gip distrettuale di Potenza - su richiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo lucano - eseguite stamani dai Carabinieri, che hanno colpito il "clan Schettino», con base a Scanzano Jonico (Matera).

Le persone arrestate sono nove (una è ricercata): Giuseppe Schettino, figlio di Gerardo, ritenuto il fondatore del clan; Alessandro Catalano, Giuseppe Cirelli, Vittorio Corrado, Leonardo Rocco Iannuzziello, Nicola Ventimiglia, Lukasz Marcin Wilk, detto Luca, e Mateusz Jakub Wilk, detto Matteo; e Salvatore De Paola. I «principali reati» contestati sono: associazione di tipo mafioso, spaccio di droga, incendio e danneggiamento a seguito di incendio, minaccia aggravata dal metodo mafioso, estorsione aggravata dal metodo mafioso, detenzione e porto illegale di armi, tentato omicidio aggravato e lesioni personali.

I provvedimenti eseguiti oggi fanno parte di una «attività integrativa delle indagini e delle contestazioni svolta a seguito di alcune, parziali, scarcerazioni disposte dal Tribunale del riesame di Potenza in occasione dell’operazione 'centounò del 4 febbraio scorso». Ne uscirebbe «confermata la mafiosità del clan Schettino, la sua capacità di controllo egemonico del territorio ottenuto attraverso l’uso della forza e d’intimidazione e la violenza». Nell’ultimo anno, nei confronti del clan il gip distrettuale di Potenza ha adottato in totale 46 ordinanze cautelari.

Il gruppo ha «mutuato anche rituali di affiliazione tipici della camorra» e ha imposto sul territorio le sue «attività criminali (anche quelle ricreative, organizzando concerti ed eventi), ma anche sul web attraverso un uso sapiente dei social network». Le indagini hanno fatto luce su due rapine, su una «minaccia aggravata» ai danni di Filippo Mele, giornalista de «La Gazzetta del Mezzogiorno», su due tentativi di estorsione e su un tentativo di omicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie