Domenica 17 Gennaio 2021 | 07:48

NEWS DALLA SEZIONE

zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 
sanità
Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

 
L'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%). Anci: «Nessuno conosce il piano»

 
la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

I dati sulla Basilicata

Lucani da record per ferrovia: ma è solo un bluff statistico

I paradossi dei numeri Istat anche su energia, imprese e altro

Lucani da record per ferrovia: ma è solo un bluff statistico

Dite la verità: vi piacerebbe vivere in una regione terza in Italia per chilometri di rete ferroviaria per abitante, terza per consumo di energie rinnovabili e con un tasso di natalità delle imprese superiore persino alla Lombardia? Allora avete di che essere felici perché vivete in Basilicata, una regione che ha esattamente queste caratteristiche.
Paradossi della statistica che, come nel classico caso delle cicogne (che riportiamo nel box sotto) induce a immaginare una realtà ben diversa da quella che è in realtà.

In questo caso, a suggerire una regione che sia quasi l’Eden d’Italia, è «Noi Italia edizione 2019» la nuova rappresentazione interattiva realizzata dall’Istat per mettere insieme a disposizione dei cittadini oltre 100 indicatori statistici del nostro Paese.
Ma partiamo dal dato più eclatante: il fatto che la Basilicata sia terza per dotazione (pro capite) di rete ferroviaria in esercizio. La Basilicata non solo vanta ben 61,2 km ogni 100mila abitanti (ossia ben più del doppio dei 27,6 di media nazionale) ma corrobora il dato con un trend di crescita che vede 60 km nel 2013, 60,2 nel 2014, 60,5 nel 2015 e 2016 e 61,2 nel 2017. Il tutto senza che in questo lasso di tempo si sia aggiunto un solo metro di binario. Il mistero è presto svelato: perché se i km sono rimasti gli stessi (347) ciò che è diminuito (gradualmente) è il numero della popolazione residente creando quell’apparente effetto di crescita che crescita non è.

Per avere un controprova facciamo un paragone con la «Cenerentola» d’Italia, quella Lombardia che, con una dotazione di appena 17,3 km di rete ferroviaria in esercizio (sempre per 100mila abitanti), appare l’ultima delle regioni. IN realtà si tratta di 1.736 km di rete che (considerato che i treni viaggiano nello spazio) se dividiamo per i 23.863 km quadri della Lombardia portano un indice di 0,073 km di rete per km quadro. Facendo la stessa operazione coi 347 km di rete lucana dividi per i 10.073 km quadri della regione abbiamo 0,34 km di rete per km quadro, vale a dire meno della metà. Quindi in Lombardia ci sono reti ferroviarie capillari più del doppio, se ci viaggiassero convogli con la stessa frequenza (ma quelli lombardi sono molti di più) ci sarebbero solo vagoni più affollati.

Lo stesso ragionamento (cambiando però i riferimenti, vale ad esempio per la natalità delle imprese. Il 7,8% della Basilicata è lusinghiero rispetto al 7,4 della «industrializzatissima» Lombardia. Ma il primo è percentuale di 61,2 imprese esistenti ogni 10mila dei 567mila lucani. Il risultato è 271 nuove imprese in Basilicata 6.045 in Lombardia. Per tacere che in Basilicata la mortalità d’impresa è dell’8%, superiore alla natalità.
Infine effetto simile per l’Energia: La Basilicata consuma il 90,1 per cento di energia rinnovabile dei 4.614 kWh consumati da ogni abitante, la Lombardia brucia energia verde per il 21,7% dei 6.631 kWh consumati da ciascun residente. A conti fatti il «consumo verde» è di oltre 14 miliardi di kWh verdi in Lombardia e di un po’ più di 2 miliardi in Basilicata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie