Venerdì 24 Maggio 2019 | 11:27

NEWS DALLA SEZIONE

Statale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
nel potentino
Avigliano: famiglia adotta 3 bambini, 2 sono disabili

Avigliano: famiglia adotta 3 bambini, 2 sono disabili

 
L'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
Comando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
A ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne

 
Il caso
Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

Potenza, rapina in ufficio postale con taglierino: arrestato

 
Il caso
Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

Potenza, contro l’eolico selvaggio: cittadini in corteo da Bardi

 
Minacce
Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

Testa d'agnello mozzata nell'androne del palazzo di un medico: un arresto a Senise

 
lavoro
Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

Basilicata, la Regione può assumere: 70 posti su cui decidere

 
La lettera
Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

Maltempo, Pd scrive a Conte «Date stato di calamità per area jonica»

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
HomeLa sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
BariNel barese
Santeramo in Colle: rapina 14 negozi, arrestato 50enne, incastrato da telecamere

Santeramo: rapina 14 negozi, incastrato da telecamere

 
LecceMelendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 

i più letti

A potenza

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Decisione del nuovo direttore generale Massimo Barresi

ospedale san carlo potenza

Per ridurre le liste d’attesa, e razionalizzare l’offerta sanitaria dell’azienda San Carlo di Potenza, dal prossimo 1 giugno saranno sospese le attività di intramoenia in 14 ambiti «che sforano i tempi previsti dalle normative, e fino a quando i dati non rientreranno nelle medie, con verifiche mensili per ogni settore». E’ uno dei provvedimenti annunciati stamani, a Potenza, dal direttore generale del San Carlo, Massimo Barresi, nel corso di una conferenza stampa organizzata per illustrare il quadro generale e i prossimi progetti dell’azienda sanitaria «a cento giorni" dall’insediamento del dg.
Barresi ha anche annunciato che dal 10 gennaio scorso è stato deciso il «blocco immediato dei trasferimenti in uscita del personale, perché - ha evidenziato il direttore generale - nel 2018 ci sono stati più di cento casi di mobilità in uscita, in un’azienda che soffre di mancanza di personale, e se non cerchiamo soluzioni, ogni progetto legato al miglioramento dell’offerta e alla riduzione delle liste d’attesa non avrà efficacia».


Il dg ha quindi annunciato il potenziamento delle sale operatorie, l’apertura, da luglio, di 17 mini alloggi per le famiglie dei pazienti, «completate e non disponibili per questioni procedurali, che abbiamo risolto», e la razionalizzazione dei servizi, anche per i plessi ospedalieri di Melfi, Lagonegro, Pescopagano e Villa d’Agri, per «ridurre la 'migrazione sanitarià, rendere efficienti questi plessi e dimostrare che si può fare assistenza sul territorio». Il dg del San Carlo ha infine spiegato di non aver incontrato ancora il nuovo presidente della Regione, Vito Bardi. «Il mio incarico - ha aggiunto - è puramente tecnico, non ho appartenenze politiche e ho accettato un contratto con obiettivi che devo portare avanti. La Regione vuole risultati validi dal nostro lavoro, e prima del 'garbo istituzionalè esiste il dovere contrattuale, dobbiamo essere corretti, lavorare e collaborare con chi verrà», escludendo quindi la possibilità di presentare dimissioni «di rito» all’insediamento della nuova giunta regionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400