Domenica 24 Marzo 2019 | 16:09

NEWS DALLA SEZIONE

Si vota dalle 7 alle 23
Elezioni regionali in Basilicata, urne aperte: si vota dalle 7 alle 23

Elezioni regionali in Basilicata, urne aperte: affluenza al 13,31% FOTO

 
Verso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
Energia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
La foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Regionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 

Il Biancorosso

SERIE D
Palmese - Bari: segui la diretta

Palmese - Bari: segui la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl gasdotto
Tap, Conte annuncia: 30 mln per investire sul rilancio del Salento

Tap, Conte annuncia: 30 mln per investire sul rilancio del Salento

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

Il fenomeno

Le case dei lucani all’asta un altro segno della crisi

Coinvolte 2.070 abitazioni. C’è chi sta peggio, ma il trend è in crescita in Basilicata

stadio a Potenza

POTENZA - Basta un piccolo debito non saldato e l’azione di un solo creditore che scatena quella di tutti gli altri. Un effetto domino che rischia di trascinare la propria casa all’asta. In tempi di crisi economica, di disoccupazione, di aziende che falliscono, quello appena descritto è uno scenario purtroppo sempre più frequente anche in Basilicata. La nostra è tra le regioni italiane con meno case all’asta, ma il numero sta crescendo (+26% nel 2018). È quanto emerge dal «Report Aste» a cura di Astasy Srl, società del gruppo Gabetti. La Basilicata sale dal 19° al 18° posto come regione italiana per numero di esecuzioni immobiliari; ha concentrato i suoi 567.118 abitanti su un’estesa superficie di 9.994 Kmq e con solo lo 0,90% di popolazione nazionale e lo 0,84% di esecuzioni, ha comunque la media standard di una casa all’asta ogni 74 famiglie (la media nazionale è di 75).

Inoltre il numero di abitazioni all’asta ha registrato un incremento di quasi il 26% rispetto all’anno precedente: 2.070 aste nel 2018, 1.647 nel 2017. Le due province della Basilicata si rappresentano con numeri decisamente bassi su scala nazionale e la distribuzione territoriale è piuttosto in controtendenza, con i suoi 131 comuni ha una bassa presenza di aste: nel Materano sono 1.107 le case all’asta, mentre in provincia di Potenza, sempre nel 2018, risultano 963. Il trend, come dicevamo, è in crescita. Il grafico che pubblichiamo esplicita l’escalation del fenomeno soprattutto nel Materano che è salito da 506 del 2015 a 1.107 del 2018. Nel Potentino, invece, il trend è meno marcato, anzi rispetto al 2015 c’è un calo.

Le oltre 245.100 esecuzioni immobiliari nel territorio nazionale hanno raggiunto nel 2018 un valore base d’asta di 36.379.962.273 euro. Rispetto al 2017 si nota un aumento di esecuzioni pari al 4,6%, passando infatti da 234.340 del 2017 alle 245.100 del 2018. Le procedure estinte durante l’anno sono state 36.868. Al primo posto per numero di esecuzioni si conferma la Lombardia con il 19,46%, a seguire la Sicilia (9,77%), Veneto (7,96%), Piemonte (7,98 %) e Lazio (6,88%).
Con la vendita all’asta della casa - spiegano gli esperti in gestione immobiliare - si entra in un meccanismo lungo, complesso e poco profittevole. La vendita giudiziaria genera un vortice di spese legali e giudiziarie, oltre agli interessi sui debiti. La casa viene venduta il più delle volte a prezzo basso, a causa della cattiva comunicazione inerente le aste, e il ricavato spesso non basta a soddisfare i creditori. Così chi subisce tutto questo si ritrova senza casa e con altri debiti da pagare.
Incrociando i dati da vari osservatori del fenomeno, scopriamo che alle aste gli immobili vengono comprati mediamente al secondo, terzo tentativo, a prezzi ribassati del 30-40% rispetto al valore dell’immobile. In più le spese sostenute per effettuare le vendite (ovviamente addebitate ai proprietari) mediamente superano i 15.000 euro..

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400