Martedì 11 Dicembre 2018 | 05:43

GDM.TV

i più visti della sezione

Come avranno fatto a stabilire che si tratta proprio di pipì?

Questa ci mancava. Eravamo abituati ad arbitri «cornuti» (come ampiamente ricordato da Cassano a Rosetti in una memorabile partita di Coppa Italia), malmenati (come notoriamente accade nei campi di provincia, soprattutto a livello dilettantistico), colpiti da monetine (chiedere informazioni all'arbitro svedese Frisk, costretto a sospendere Roma-Dinamo Kiev di Champions League perché sanguinante per una ferita alla testa), affetti da «sudditanza psicologica» (sempre a favore delle solite note: Juve e Milan su tutte) o al limite implicati in casi di tentativi di illecito (come nell'ultima puntata di calcioscommesse).
È recente la sospensione di un arbitro per aver deciso autonomamente un minuto di silenzio per la morte di un boss (quello cui un bazooka in Calabria ha distrutto l'auto e chi era all'interno). Ma, francamente, un attentato chimico (e batteriologico?) proprio non ce lo aspettavamo. La dinamica ancora non è chiara: lo hanno centrato dagli spalti… direttamente oppure gli sono andati incontro scavalcando la recinzione per prenderlo di mira? Certo, dettagli. La vera domanda è: ma come avranno fatto a stabilire che si tratta proprio di pipì? Mandando il campione al centro antidoping dell'Acqua Acetosa a Roma? Oppure si è trattato di una rilevazione empirica fatta direttamente dagli arbitri e dai commissari di campo? Una cosa è certa: colpire un guardalinee con l'urina costa 3.500 euro. Con 10.000 cosa si potrebbe organizzare?
G. Flavio Campanella

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca