Lunedì 21 Giugno 2021 | 06:26

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

 
informazione
Torna l'abbinamento Gazzetta più Sole 24 Ore

Torna l'abbinamento Gazzetta più Sole 24 Ore

 
#Unastoriad'amore
Turismo, la Puglia lancia la nuova campagna estate 2021 sulle note della Taranta

Turismo, la Puglia lancia la nuova campagna estate 2021 sulle note della Taranta

 
l'approfondimento
Dieta Mediterranea come elisir di lunga vita: webinar dell'Ateneo barese

Dieta Mediterranea come elisir di lunga vita: webinar dell'Ateneo barese

 
Ambiente
Finalmente libere 12 tartarughe salvate dagli operatori del Centro di Calimera

Finalmente libere 12 tartarughe salvate dagli operatori del Centro di Calimera

 
Notte della Taranta
Melpignano, la direzione artistica del Concertone 2021 all'Orchestra popolare

Melpignano, la direzione artistica del Concertone 2021 all'Orchestra popolare

 
La storia
Foggia, poliziotto accompagna all'altare una nigeriana che salvò 23 anni fa

Foggia, poliziotto accompagna all'altare una nigeriana che salvò 23 anni fa

 
Diritti
Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

 
Libri
Roberto Emanuelli: lo scrittore delle emozioni si racconta

Roberto Emanuelli: lo scrittore delle emozioni si racconta

 
Nell'ambito del Climate Fest
«Elegy for the Arctic-Backstage Diary»: a Melpignano la mostra fotografica di Ludovico Einaudi

«Elegy for the Arctic-Backstage Diary»: a Melpignano la mostra fotografica di Ludovico Einaudi

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homelutto
Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

 
Foggial'incidente
Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

 
Batla curiosità
Barletta,  le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

Barletta, le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

 
HomeCovid
Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi i

Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi - Stabile al 3% occupazione terapie intensive

 
Materatradizioni e pandemia
Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

 
Potenzabasilicata
Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 

i più letti

Zona Gialla

Bari, i cinema parrocchiali «battono» le multisale: domani riaprono Splendor ed Esedra, il 19 il Piccolo

Bari, i cinema parrocchiali «battono» le multisale: domani riaprono Splendor ed Esedra, il 19 il Piccolo

Una volta li chiamavano «pidocchietti»: oggi è una definizione che fa quasi tenerezza, che rimanda a un tempo tramontato, quando la piccola sala cinematografica era un microcosmo di sogni, di baci rubati e anche di tanto fumo. Oggi quelle sale parrocchiali, pur senza perdere la loro poesia, hanno vita in parte autonoma e sono diventate «d’essai». Spesso fanno quadrare i bilanci con fatica e raggranellando contributi pubblici, e con fatica si ritagliano uno spazio e una identità tra i multisala, in un panorama che su tutti i fronti soffre il calo di spettatori, figuriamoci con la pandemia.
Bene, quelle sale cittadine più o meno piccole, all’arrivo della tanto sospirata zona gialla, battono sul tempo le multisale.
Infatti i primi cinema ad accogliere il pubblico, domani, martedì, saranno lo Splendor di via Buccari, a Carrassi, annesso alla chiesa del Santissimo Sacramento, e l’Esedra, in corso Sonnino, a Madonnella. Capienza al 50%, distanziamento e obbligo di indossare la mascherina per tutta la durata della proiezione: sono queste le regole.
Lo Splendor, diretto da Giuseppe Fraccalvieri, vara due spettacoli, alle 18 e alle 20, e debutta con «Nomadland», la pellicola dei tre Oscar con Frances McDormand.

L’Esedra, che appartiene alla chiesa di San Giuseppe, riapre domani con «Il favoloso mondo di Amélie», due proiezioni, alle 17 e 19,30.
L’altra sala parrocchiale, il «Piccolo» di Santo Spirito, aspetta qualche giorno in più per riaccendere il proiettore, ma si rilancerà con una rassegna gratuita. «Apriremo il 19 maggio - annuncia la responsabile Paola Sblendorio - e abbiamo deciso di programmare spettacoli gratuiti, grazie al contributo delle Reti civiche urbane. La rassegna, che comprenderà titoli soprattutto per famiglie, è organizzata dal Circolo cinematografico “Il piccolo principe”. Dal primo giugno il normale sbigliettamento». Domandiamo: per accedere alla rassegna di maggio come bisognerà fare? «Ci si dovrà prenotare online - chiarisce Sblendorio - con modalità che comunicheremo al nostro pubblico».
I gestori delle multisale, più o meno tacitamente, aspettano che venga eliminato il coprifuoco alle 22. La prima a riaprire sarà il Galleria, giovedì 20 maggio. Lo conferma il direttore Francesco Santalucia: «Dobbiamo avere il tempo di creare le condizioni di sicurezza». Entro fine mese riparte anche lo Showville: «Vanno sanificati le sale e gli impianti di aria condizionata, e del resto aspettiamo disposizioni dal network Uci», spiegano. Il Ciaky per ora non ha pianificato il riavvio.
Dice Giulio Dilonardo, presidente Anec e Agis Puglia e Basilicata: «La situazione con film in contemporanea sulle piattaforme e film italiani assenti è difficile. Un 10-15% dei cinema rischia di non riaprire».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie