Giovedì 04 Marzo 2021 | 02:00

NEWS DALLA SEZIONE

A ground zero
La chiesa di San Nicola a New York risplende con i marmi del Partenone

La chiesa di San Nicola a New York risplende con i marmi del Partenone

 
L'intervista
Francesca Barra, «Io travolta dal talento visionario di Achille Lauro»

Francesca Barra, «Io travolta dal talento visionario di Achille Lauro»

 
La kermesse
Sanremo 2021, il foggiano Gaudiano conquista la finale dei Giovani

Sanremo 2021, il foggiano Gaudiano conquista la finale dei Giovani

 
Il ricordo
Aspettando Sanremo, Fiorello: amarcord della naja in Puglia

Aspettando Sanremo, Fiorello: amarcord della naja in Puglia

 
La curiosità
Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

 
Il caso
Che fine ha fatto la pantera? Ultimo avvistamento a Sammichele: «Si nasconde tra le lame»

Che fine ha fatto la pantera? Ultimo avvistamento a Sammichele: «Si nasconde tra le lame»

 
La novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
La curiosità
Brindisi, la storia di Pjerin: da profugo albanese a medico anti Covid

Brindisi, la storia di Pjerin: da profugo albanese a medico anti Covid

 
la storia
Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

Brindisi, Pjerin Gjoni 30 anni fa sbarcò dall'Albania: oggi è medico contro il Covid

 
La kermesse
Sanremo 2021, Arisa e il foggiano Gaudiano sul palco la prima sera. Laura Pausini superospite

Sanremo 2021, Arisa e il foggiano Gaudiano sul palco la prima sera. Laura Pausini superospite

 
la storia
S.Giovanni Rotondo, neo dottoressa Teresa Chiara: una laurea che vale doppio

S.Giovanni Rotondo, neo dottoressa Teresa Chiara: una laurea che vale doppio

 

Il Biancorosso

La trasferta
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMons. Satriano
Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

 
BatII fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
PotenzaIl caso
Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione

Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione della motrice Fal

 
LecceL'emergenza
Lecce, focolaio Covid in Oncologia al «Fazzu»: 12 contagiati, si teme variante inglese

Lecce, focolaio Covid in Oncologia al «Fazzi»: 12 contagiati, si teme variante inglese

 
BrindisiIl caso dei lavori
Lavori Porto Brindisi: 6 indagati, anche Presidente Autorità

Porto Brindisi, inchiesta bis: 6 indagati. Presidente Autorità: «Pm non condivide sentenza del Consiglio di Stato...»

 
Foggianel foggiano
Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

 
TarantoLotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 
MateraLa decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 

i più letti

Lotta al virus

Puglia, riaprono i musei e sono gratis: spegniamo i video?

Per ora solo dal lunedì al venerdì: ecco i siti e gli orari

Puglia, riaprono i musei e sono gratis: spegniamo i video?

Gialli come siamo diventati, andiamo tutti al museo. E ci andiamo pure gratis. Quale migliore occasione per risorgere, sia pure debitamente distanziati, dall'(in)cultura della pandemia? In Puglia lunedì riaprono i primi sette grandi musei e dal 22, l'altro lunedì, il resto dei siti. Una riapertura graduale e limitata ai giorni feriali (dal lunedì al venerdì) ma che dà speranza, mentre si cerca di organizzare le prime mostre, come quella della collezione Jatta, una grande esposizione archeologica che dovrebbe aprire in marzo al castello svevo di Bari.

La gratuità è un po' incidentale, un po' voluta. In Puglia, infatti, il problema dell’appalto delle biglietterie, la cui proroga è stata annullata lo scorso settembre, non è ancora risolto. La Gazzetta ne ha parlato in queste pagine lo scorso 22 gennaio e da allora, spiega l’archeologa Angela Ciancio, dirigente delegata della Direzione regionale dei Musei di Puglia, si stanno cercando soluzioni, anche in concerto con il MarTa di Taranto che ha lo stesso problema. «Ma questa riapertura parziale è anche un segno, un modo per dare e ricevere speranza – aggiunge Ciancio – e quindi in attesa che si risolva il nodo dei musei senza biglietterie e con le carenze di organico, siamo lieti di accogliere il pubblico, anche in modo sperimentale, con tutti gli accorgimenti del DPCM, aprendo gratuitamente». Numero limitato di accessi, mascherine obbligatorie, fasce orarie e tutta una serie di norme predisposte. Ma è un inizio che speriamo possa continuare.


Dei musei che fanno parte della Direzione Regionale Puglia riaprono quindi da lunedì 15 i siti: MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTAMURA (lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 8:30 alle 13:30 e Martedì e giovedì: dalle 8:30 alle 18:30, ingresso gratuito); GALLERIA NAZIONALE DELLA PUGLIA «GIROLAMO E ROSARIA DEVANNA»  (orario di apertura: dalle ore 09:00 alle ore 19:00 ingresso gratuito); ANTIQUARIUM E PARCO ARCHEOLOGICO DI CANNE DELLA BATTAGLIA (giorni di apertura al pubblico: martedì, mercoledì giovedì, venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:00 ingresso gratuito); MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE - CANOSA DI PUGLIA (orario di apertura: dal lunedì al giovedì: dalle 09:30 alle ore 13:30; venerdì: dalle ore 16:00 alle ore 20:00 ingresso gratuito); MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO DI MANFREDONIA (visitabile esclusivamente la sala espositiva «La terra del re straniero», collocata al piano terra del Castello (il venerdì dalle 9:30 alle 19:30 ingresso gratuito); PARCO ARCHEOLOGICO DI SIPONTO (dal martedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00 ingresso gratuito); CASTELLO DI COPERTINO (dal lunedì al venerdì 8:30 – 13:30 ingresso gratuito).

Lunedì 22 febbraio  riaprono invece i luoghi della cultura a pagamento che,  fino al 5 marzo, offriranno ai propri visitatori la possibilità di  accesso a titolo gratuito. Quindi dal 22 potremo visitare: il CASTELLO SVEVO DI BARI (lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, orario di apertura:  dalle ore 9:00 alle ore 19:00 ingresso temporaneamente  gratuito); MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE - CASTELLO DI GIOIA DEL COLLE (dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle ore 19:30 ingresso temporaneamente  gratuito); PARCO ARCHEOLOGICO DI MONTE SANNACE (dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle ore 15:00 ingresso temporaneamente gratuito); MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE E PARCO ARCHEOLOGICO DI EGNAZIA (dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 13:30 apertura del parco e dalle ore 08:30 alle ore 19:30 del museo, ingresso  temporaneamente  gratuito); CASTEL DEL MONTE (dal lunedì al venerdì 9:00- 18:00 ingresso temporaneamente  gratuito); CASTELLO SVEVO DI TRANI (la visita consentita è quella del percorso esterno dei camminamenti di ronda, accessibile a tutti; giorni di apertura al pubblico:  mercoledì, giovedì e venerdì, orario di apertura: mercoledì e venerdì: dalle ore 09:00 alle ore 13:00; giovedì: dalle ore 15:00 alle ore 19:00 ingresso  temporaneamente  gratuito).


Restano chiusi per i lavori in corso il Museo Nazionale Jatta di Ruvo di Puglia  e l'Anfiteatro romano di Lecce (tutte le informazioni sul sito www.beniculturali.it/evento/aperturadeimusei).
Aprono inoltre da lunedì 15 i piccoli e grandi musei che vale sempre la pena di visitare: dal Museo Civico di Bari appena risistemato al Museo Archeologico di Santa Scolastica, dal Museo Pascali di Polignano a Mare (che riapre martedì 16) fino alle Grotte di Castellana al Museo delle Maioliche di Laterza (Taranto) così come è aperto il Museo della Ceramica di Grottaglie, altro sito interessante. Ancora chiuso il MarTa di Taranto ma riaprirà a breve, annuncia; mentre aprono i battenti ovunque tanti siti e gallerie che da troppo tempo hanno le sale vuote. L'arte ha voglia di mostrarsi e una volta tanto... potremmo spegnere il video e guardare dal vivo la sua bellezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie