Venerdì 20 Maggio 2022 | 06:26

In Puglia e Basilicata

L'indagine

Matera, imprenditore intasca contributi Covid a cui non ha diritto: denunciato

soldi

L'amministratore della società, attiva nel settore dei carburanti e lubrificanti, avrebbe ottenuto 370mila euro. Segnalato all'Agenzia delle entrate

14 Aprile 2022

Redazione online

MATERA - Una società che opera nel settore del commercio di carburanti e lubrificanti e il suo amministratore sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza, a Matera, per aver «indebitamente richiesto e ottenuto contributi a fondo perduto per circa 370 mila euro».

La società, sfruttando i provvedimenti emanati per sostenere le imprese danneggiate a causa dell’emergenza covid, ha presentato una richiesta per ottenere il contributo contenente, secondo i finanzieri, «dati non veritieri». In particolare, i ricavi conseguiti indicati nel documento erano «per un valore nettamente inferiore» a quelli effettivamente ottenuti. Il fatto è stato anche segnalato all’Agenzia delle entrate «per il recupero delle somme indebitamente percepite».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725