Sabato 24 Luglio 2021 | 19:38

NEWS DALLA SEZIONE

L'accordo
Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

 
Gli ultimi dati
Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
Dopo 20 anni
Potenza: corso di formazione per aumentare medici del 118

Potenza: corso di formazione per aumentare medici del 118

 
Casa Cava
Danzasia, l'evento tra essenza e memoria nei Sassi di Matera

Danzasia, l'evento tra essenza e memoria nei Sassi di Matera

 
Effettuate 5.800 vaccinazioni
Covid: in Basilicata 18 positivi su 611 tamponi esaminati

Covid: in Basilicata 18 positivi su 611 tamponi esaminati

 
covid
Basilicata, 29 positivi su 567 tamponi esaminati

Basilicata, 29 positivi su 567 tamponi esaminati

 
Il caso
Matera, tentano estorsione e picchiano giovane: in 2 finiscono ai domiciliari

Matera, tentano estorsione e picchiano giovane: in 2 finiscono ai domiciliari

 
covid
A Bernalda dal 26 luglio campagna vaccinale straordinaria

A Bernalda dal 26 luglio campagna vaccinale straordinaria

 
Il caso
Minacce per ottenerei terreni confinanti ai suoi: un arresto a Montescaglioso

Minacce per ottenere i terreni confinanti ai suoi: un arresto a Montescaglioso

 
L'iniziativa
Matera, Blockchain, questa sconosciuta

Matera, Blockchain, questa sconosciuta

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMusica
Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

Festival Costa dei Trulli: a Monopoli Gigi D’Alessio ed Annalisa

 
PotenzaIl caso
Venosa, tenta di cambiare soldi falsi: arrestato dai Carabinieri

Venosa, tenta di cambiare soldi falsi: arrestato dai Carabinieri

 
MateraL'accordo
Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

Comuni: firmata intesa Maratea-Matera, programmi comuni

 
LecceStart-up Gelesis
Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

L'iniziativa

Matera, Blockchain, questa sconosciuta

Il nuovo registro unico internazionale per le transazioni spiegato in 4 giornate di formazione

Matera, Blockchain, questa sconosciuta

Matera - Conoscere il sistema Blockchain per migliorare le competenze dei singoli operatori dei mercati ed ottimizzare le performance aziendali in sicurezza.

È questo l’obiettivo di uno studio e di un corso di formazione gratuito promosso dal Comune di Matera ed ideato dalla «Casa delle tecnologie emergenti» (CteMt), che si articolerà in quattro appuntamenti, tra luglio e settembre, presso la stessa Casa delle tecnologie emergenti di Matera.

Tema di studio sarà appunto la cosiddetta Blockchain, una specie di piattaforma telematica internazionale che sta dando vita una sorta di registro condiviso su cui potranno essere riportate e rese tracciabili tutte le transazioni legate ai movimenti di qualsiasi bene materiale appartenente ad asset aziendali (case, auto, terreni) ma anche qualsiasi bene immateriali che possa avere un valore, come ad esempio le proprietà intellettuali, i brevetti, i copyright ed altre simili «proprietà» che possono essere oggetto di commercializzazione. Blockchain è quindi una opzione tecnologica che si propone come strumento capace di veicolare e condividere informazioni immediate, attraverso un registro unico e immutabile, accessibile solo ai componenti di rete autorizzati che, evidentemente, saranno agevolati nel propri business anche per la possibilità che Blockchain offre di tracciare ordini di acquisto, pagamenti, account e produzione.

Per avere un’idea di ciò che il nuovo strumento rappresenta in prospettiva, basti pensare che il Forum economico mondiale stima che, entro il 2025, il 10% del Pil mondiale sarà generato attraverso la Blockchain.
Per questo è importante che le aziende si facciano trovare preparate all’avvento di quello che si profila come un nuovo modus operandi, in grado di fornire tra l’altro più sicurezza negli scambi - così almeno viene presentato - e maggiori garanzie per tutti gli operatori commerciali, di qualsiasi settore.

L’attività di formazione ideata dalla Casa delle Tecnologie emergenti di Matera prevede quindi 4 appuntamenti. I primi due, fissati per il 22 e 23 luglio, vedranno esperti e tecnici illustrare le caratteristiche basiche del sistema Blockchain ed i principi fondamentali delle reti fondate sul cosiddetto registro distribuito (Distributed ledger technologies), ossia un sistema in cui tutti i nodi di una rete possiedono la medesima copia di un database che può essere letto e modificato in modo indipendente dai singoli nodi, attraverso algoritmi.

Nelle stesse giornate del 22 e del 23 luglio saranno spiegati anche i cosiddetti «Smart contract», che proprio attraverso il registro unico distribuito potranno essere attivati.
Il 19 e 20 settembre, invece, gli incontri verteranno su due altri temi: ideare e co-creare una soluzione Blockchain sul caso di studio «Wallet SSI Asili Nido»; ed approfondire, sia da un punto di vista teorico che tecnico, casi di studio legati alla tracciabilità nel food, alla certificazione di notizie e di titoli di studio, all’applicazione della Blockchain al mondo loyalty e al turismo.

Le adesioni al corso - rivolto gratuitamente ad aziende, professionisti, studenti universitari e studenti delle scuole secondarie di secondo grado - dovranno essere inviate alla casella mail ctemt@comune.mt.it entro il 18/07/2021 specificando il tipo di formazione, le eventuali conoscenze e competenze di sistemi operativi e di programmazione, conoscenze di base su Blockchain e crittografia, programmazione asincrona, oltre naturalmente al nome, cognome e indirizzo mail del partecipante, con indicazione del titolo di studio acquisito, dell’attuale posizione lavorativa o della scuola di appartenenza con l’indirizzo di studio che si frequenta. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie