Lunedì 13 Luglio 2020 | 11:03

NEWS DALLA SEZIONE

in zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
nel materano
Marconia, 91enne ucciso a coltellate in casa: arrestato parente dopo 7 mesi

Marconia, 91enne ucciso a coltellate in casa: arrestata nipote 26enne

 
Manutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
Il ritrovamento
Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

 
Il caso
Matera, picchia la moglie e la insegue con un coltello: arrestato

Matera, picchia la moglie e la insegue con un coltello: arrestato

 
nel Materano
Gorgoglione, trovata statua rubata nel 2008 da Chiesa S.M. Assunta: verrà restituita

Gorgoglione, trovata statua rubata nel 2008 da Chiesa S.M. Assunta: verrà restituita

 
Giustizia
Matera, annullata la sentenza a 6 anni di reclusione

Matera, annullata la sentenza a 6 anni di reclusione

 
Cinema
Pisticci, tutto pronto per la 21esima edizione del «Lucania Film Festival»

Pisticci, tutto pronto per la 21esima edizione del «Lucania Film Festival»

 
maltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 
Innovazione
Matera avrà la prima Casa della tecnologia

Matera avrà la prima Casa delle tecnologie emergenti

 
La battaglia Legale
Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

Bari cerca una notte rock nel labirinto dei playoff

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela mostra
L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

 
Foggial'Inaugurazione
Foggia, la Biblioteca «Magna Capitana» apre la sua nuova storia

Foggia, la Biblioteca «Magna Capitana» apre la sua nuova storia

 
TarantoIl caso
Crispiano, Ippoterapia scomparsi due cavalli

Crispiano, scomparsi due cavalli per l'ippoterapia, sospetto furto

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 
Barigiornali e caffè
Gioia del Colle, il barista camerunense confessa «Senza la Gazzetta non so stare»

Gioia del Colle, il barista camerunense confessa: «Senza la Gazzetta non so stare»

 
Potenzanel Potentino
Venosa, carabinieri smantellano piazza di spaccio: 4 arresti

Venosa, carabinieri smantellano piazza di spaccio: 4 arresti. Pusher anche davanti alle scuole

 

i più letti

Violenza

Matera, calci e pugni contro 85enne dopo un diverbio condominiale: arrestato 55enne

L'anziano è stato aggredito con schiaffi in faccia, calci e pugni sino a farlo cadere a terra, dove lo ha lasciato dolorante senza prestargli alcun soccorso. ne avrà per 40 giorni

truffe anziani

MATERA - Arrestato dalla Polizia un uomo per aver malmenato una persona anziana provocandogli gravi lesioni. Quando sono intervenuti gli agenti hanno trovato un uomo anziano, ottantaquattrenne, riverso sulle scale d’accesso all’immobile. L’uomo, che accusava forti dolori alla gamba sinistra e non era assolutamente in grado di camminare, ha riferito di aver subito un’aggressione.

La vittima è stata prontamente soccorsa tramite ambulanza del 118 e trasportata in ospedale, dove è stata ricoverata per la frattura del bacino e di una vertebra lombare, con prognosi di 40 giorni.

Dalle indagini gli agenti hanno accertato che l’aggressore era stato un vicino di casa, 55 enne, già noto alle forze dellìordine, noto per la sua indole violenta, il quale è stato rintracciato e accompagnato in Questura. Gli operatori delle Volanti hanno ricostruito l’accaduto nella sua interezza.

È emerso che alla base c’è stato un litigio per futili motivi, degenerato in violenza. A seguito dell’esecuzione di lavori edili condominiali, l’aggressore ha gettato il materiale di risulta vicino l’ingresso di casa della vittima e alle sue rimostranze il 55enne lo ha aggredito con schiaffi in faccia, calci e pugni sino a farlo cadere a terra, dove lo ha lasciato dolorante senza prestargli alcun soccorso.

L’aggressore è stato tratto in arresto per lesioni personali gravi in flagranza di reato e posto ai domiciliari su disposizione dell’Autorità giudiziaria. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie